Dal gesto alla forma . Arte europea e americana del dopoguerra nella Collezione Schulhof. Strepitosa mostra a Venezia nel Museo della Collezione Peggy Guggenheim.

img-COLLEZIONE-SCHULHOF-in-Guggenheim85675-Ellswoth_Kelly_Rosso_Bludal-gesto-alla-forma-arte-europea-e-americana-del-dopoguerra-nella-collezione-schulhof-guggenheim-venezia-26-gennaio-18-marzo-2019_30844_1_zoomdal-gesto-alla-forma-arte-europea-e-americana-del-dopoguerra-nella-collezione-schulhofPh.-Matteo-De-Finadownload_1

E’ stata appena aperta ed è già visitatissima la mostra che si tiene fino  al 18 marzo 2019 presso il Museo Collezione Peggy Guggenheim   dal titolo “Dal gesto alla forma. Arte europea e americana del dopoguerra nella Collezione Schulhof ”,  a cura di Gražina Subelytė, Assistant Curator, e Karole P. B. Vail, direttrice del museo veneziano. Nel 2012 ottanta opere d’arte europea e americana del dopoguerra sono andate ad aggiungersi alle collezioni della Fondazione Solomon R. Guggenheim, quale lascito di Hannelore B. Schulhof (1922–2012) e del marito Rudolph B. Schulhof (1912–1999). La mostra è l’occasione per vedere la Collezione Schulhof nel suo complesso, con quasi tutte le opere esposte e allestite […]

  

In asta tre cartoline di Basquiat sfiorano le trecentomila euro. Esiti dell’ultima Asta Pandolfini Casa d’Aste. Solido mercato dell’arte contemporanea.

6E1649A9-CAF2-41D3-AF3B-87432EC1E67AF533DC85-5FC7-43F8-893C-192D1E30902B (1)60B3E4F3-8559-49FC-B942-0AE1AB43E6CCuntitled

Solida realtà del mercato, il dipartimento di ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA di Pandolfini con la vendita di giugno ha confermato il trend positivo che dalle ultime stagioni premia le scelte e la gestione. La notizia con cui Pandolfini ha il piacere di aprire questo resoconto è l’aggiudicazione, che non giunge inaspettata, per quasi 300.000 mila euro delle 3 belle opere Jan-Michel Basquiat che erano in catalogo. Sono le sue caratteristiche “cartoline” dei primi anni ’80 in cui tratta i personaggi e temi che gli sono propri: robot, guantoni e teschio. I tre SENZA TITOLO, che provengono da una importante collezione italiana, […]

  

Le calze letterarie. La cultura in transito dalla testa ai piedi.

Untitled-design-4

                                                                      La cultura è studio, anni di appassionato studio e di lavoro intellettuale  -le sudate carte leopardiane- , ed  è poi status  permanente, nel senso che non si finisce mai di conoscere,  di apprendere, di sapere. La vita è cultura e la cultura è vita. Ma in un periodo qual’ è il nostro di esteriorità estrema, c’è chi esprime l’amore per la cultura anche attraverso l’abbigliamento. Circola in Italia  la nuova collezione di leggings e collant decorati con citazioni e […]

  

Architettura e arte italiana per il Palazzo della Farnesina, già Casa Littoria. Una mostra ha celebrato il Semestre di Presidenza Italiana e le origini dell’Unione Europea.

1413275400494_Il_Palazzo_della_Farnesina_nel_1959_1_-_Foto_Vasari,_Roma1413275421184_Il_Palazzo_della_Farnesina_nel_1959_2_-_Foto_Vasari,_Roma1413275222923_Carlo1413275652692_Pietro_Cascella1413275086334_Afro1413275193239_Carla1413275125193_Antonio

                                                                                                                                           In   occasione del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha presentato un’esposizione che ha offerto, a partire dal Palazzo della Farnesina, un significativo punto di vista sul dibattito artistico e architettonico in Italia negli anni della nascita dell’Unione Europea, una stagione fra le più vivaci dell’arte italiana della seconda metà del Novecento, anche a livello internazionale. Da Casa Littoria a sede del Ministero degli Affari Esteri, il più che trentennale cantiere del Palazzo della Farnesina è qui ripercorso nei suoi aspetti più inediti. Focus della mostra è l’opera […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019