Achille Perilli e le geometrie impossibili. Una articolata mostra storica di un maestro del Gruppo Forma Uno (1947) aperta ai Musei di San Salvatore in Lauro a Roma.

rev185403(1)-orie957ef539752eb4135feefc10395f43e_Limage004-15517-800-600-80image003_2-15516-800-600-80image005_2-15518-800-600-80image006-15519-800-600-80image008_2-15521-800-600-80$_3587geometrie30anni (2)

Non poteva sfuggire  al mio calendario di recensioni  la mostra di Achille Perilli  che si tiene a Roma. D’altronde come storico gli sono stato vicino, nel presentargli sia delle mostre personali(Studio F 22 a Palazzolo Sull’Oglio)  che  l’averlo inserito in rassegne importanti che ho messo in piedi negli anni Novanta(Demoni & Meraviglie, Geometrie dell’universo, Les Couleurs de la memoire, ecc.)  e che lo hanno visto vicino a Bonalumi, Le Parc, Garcia Rossi, Demarco, Eugenio Carmi, Dorazio, Eielson, Keizo,  ecc. Dopo ‘Forma 1’, dopo la pittura degli anni Cinquanta, l’idea della geometria irrazionale è stata una direzione di lavoro. Questo tipo […]

  

Walter Valentini e le geometrie dell’universo. In mostra 130 opere al CAMeC di La Spezia di un’eccellenza dell’arte italiana.

walter-valentini-ingresso-mostraWalter-Valentini-CaMec-Spezia-02003002walter-valentini-la-stanza-del-tempo001sala-mostra-walter-valentiniwalter-valentini-camec

A Walter Valentini è dedicata una grande mostra antologica dal titolo “Il rigore della geometria, le fratture dell’arte 1973-2017” allestita negli spazi del CAMeC di La Spezia. Una mostra significativa e di spessore in cui vengono passati in rassegna gli oltre quarant’anni di intensa attività artistica dell’artista marchigiano (Pergola, 1928), vissuto da giovane nell’ambiente e nella cultura della città di Urbino e poi trasferitosi definitivamente a Milano, dove ha intrapreso la sua strada pittorica rigorosa, progettuale, geometrica, storica, eccellente, e dove ha sviluppato ed evidenziato in modo impareggiabile e lineare un talento artistico capace di significarlo oggi fra le grandi […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019