Capolavori per una “Education Sexuelle. Il Novecento nelle case chiuse tra New York e Parigi”. A Riccione una incredibile mostra.

rev170067(1)-ori66825-Mirko_Vucetich

                                  A seguito di una grande ed eccezionale scoperta sono esposte al pubblico per la prima volta alcune opere nella rassegna che è stata allestita fino al 5 agosto nel fascinoso contesto del Palazzo del Turismo di Riccione dal titolo “L’education Sexuelle. Il Novecento nelle case chiuse tra New York e Parigi”. In contemporanea alla mostra ”Italian Liberty” già in programma nello stesso edifico.  Lo studioso Andrea Speziali che ne è il curatore osserva che ciò è una grande opportunità per la Perla Verde dell’Adriatico. Sin dagli anni ’80 Riccione ha dettato moda, dato vita alle prime novità lanciate su […]

  

Annette Messager. Uteri in fiore, sesso e provocazioni sono il panorama della mostra dell’artista all’Accademia di Francia-Villa Medici a Roma.

ANNETT~1134349-mdjalousie-love_w%20(00000002)134350-md

Generazioni vecchie e nuove di maschi hanno sempre disegnato “membri” a testimonianza della loro giovinezza e virilità. E disegni di questo genere, i ragazzi li hanno disegnati ovunque, sui muri delle classi, sui banchi e sulle cattedre degli insegnanti, sulle porte dei bagni, alle fermate degli autobus; taluni anche sui quaderni, sui diari delle ragazze come fosse un approccio iniziale e ingenuo di storie. Insomma, un graffito osceno poteva anche richiamare un disegno di Mirò, tant’è che persino un bellissimo verso di una canzone di Gianna Nannini del 1987 recitava così: “I maschi disegnati sui metrò confondono le linee di […]

  

L’arte erotica in asta da Sotheby’s.

Loysel-Lot-7-La-Grande-Nevrose-by-Jacques-Loysel-1867-1925-19th-century-2_1487327521344726

Si è tenuta da Sotheby’s una grande vendita tematica dedicata all’Eros, con una collezione che attraversa secoli di arte erotica, che ha sorpreso tutti realizzando molti record e dimostrando che l’erotismo   non ha tempo  ed è  quasi  senza prezzo. L’asta ha totalizzato 5,3 milioni di sterline, nonostante la mancata vendita di un quarto delle opere in catalogo. Grande successo per “La Grande Nevrose”, scultura che raffigura una figura femminile in marmo realizzata dallo scultore francese Jacques Loysel, l’opera è stata venduta per 1,8 milioni di dollari. Record anche per Sarah Bernhardt, la sua “Ophelia” ha venduto per 310mila sterline. Oltre […]

  

“Shunga. Sesso e piacere nell’arte giapponese”. Al British Museum di Londra, visitabile fino al 5 gennaio, una collezione di opere che datano dal 1600 al 1900 e celebrano l’arte erotica giapponese.

Shunga è l’immagine della primavera vestita di sesso. Shunga, l’arte erotica giapponese, è fiorito tra il 1600 e il 1900. E’ un termine giapponese che letteralmente significa “immagini della primavera”, dove la primavera è un eufemismo per indicare il sesso, e sono dipinti erotici, stampe e libri che sono stati utilizzati per stimolare le persone e per l’educazione dei giovani amanti. Shunga è una celebrazione del piacere che nulla ha a che vedere con ciò che la nostra cultura ha impresso nel nostro immaginario erotico; dipinti dove l’evidenza dell’atto demistifica la malizia che le sovrastrutture occidentali ci suggeriscono. La naturalezza […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019