Renate Bertlmann e il Padiglione Austria alla 58ma Biennale di Venezia 2019. E’ il trionfo della sessualità.

Felicitas-Thun-Hohenstein-Renate-Bertlmann-Gernot-Blumel.-Photo-Renate-AignerMamas-Darling11.-Renate-Bertlmann_Corpus-Impudicum-Arte-Domitum_1984-copyrenate-bertlmann-945148download-1

E’ la  prima donna a rappresentare l’Austria nella storia della Biennale di Venezia, Renate Bertlmann (Vienna 1943) settantacinquenne, artista femminista d’avanguardia, che da oltre mezzo secolo indaga il ruolo sociale di genere, sesso e spiritualità da una prospettiva per l’appunto femminista. Basti pensare alla sua criticità radicale, con la volontà di marcarsi  su un percorso pericolosissimo e l’assunzione  anche dei rischi per via dei suoi lavori rivoluzionari, ironici e regolarmente banditi da musei e istituzioni fin dagli anni 70. Il padiglione austriaco è stato curato da Felicitas Thun-Hohenstein. Occorre sapere che durante la carriera, lunga 50 anni, la Bertlmann ha affrontato argomenti come […]

  

Hubert Sattler (1817-1904) e il suo giro del mondo. A Mantova al Castello di San Giorgio in 8 stanze i capolavori dell’artista austriaco.

Portrait  Johann M. Sattleril cairoesposizione universale londra?????????????????????

Il Castello di San Giorgio a Mantova ospita, fino al 16 settembre 2018, la mostra Il giro del mondo in 8 stanze che presenta, per la prima volta in Italia, i cosmorami di Hubert Sattler (1817-1904), provenienti dal Salzburg Museum. L’esposizione riflette sul tema del viaggio nell’Ottocento attraverso una serie di vedute di paesaggi e città realizzate dall’artista austriaco.  Curata dal collega  Attilio Brilli, in collaborazione con Johannes Ramharter, Peter Assmann, Nina Knieling, l’esposizione invita il visitatore a vestire i panni di Phileas Fogg e del fido cameriere Passepartout, protagonisti del romanzo di Jules Verne Il giro del mondo in […]

  

Salviamo l’Europa. Immigrazione: un decalogo per salvare l’Europa e i suoi valori. L’appello inviato a tutti i Capi di Stato e di Governo del continente.

immigrazione

Roma, 8 marzo 2018 – Rimettere al centro l’Europa e i suoi valori per rispondere alle sfide geopolitiche e far fronte alle ondate migratorie, senza indulgere a populismi ed estremismi: questa la sfida proposta dai promotori del Decalogo di Roma ai Capi di Stato e di governo di tutti i Paesi del Continente europeo, dal Portogallo alla Russia, dall’Islanda a Malta. L’iniziativa, partita in ottobre sia in Italia che Francia, con un primo appello di intellettuali ed esponenti della società civile, ha avuto successivi sviluppi nei due paesi fino a diventare una petizione popolare sui principi contenuti nel Decalogo di […]

  

“Paradise:Faith” di Ulrich Seidl, capolavoro del regista austriaco, finisce in Tribunale per vilipendio e offese alla religione di stato.

paradise_faith-poster2hero_ParadiseFaith-2013-1SEIHOP025-e1370624971542paradise faithmaxresdefaultfe_2images

VENEZIA.  E’   finito in Tribunale Paradise: Faith, il film del regista austriaco Ulrich Seidl, vincitore del Premio Speciale della Giuria alla Mostra del cinema di Venezia del 2012, che fece parlare di sè in particolare per una scena nella quale la protagonista, interpretata dall’attrice Maria Hofstatter, si masturba con un crocifisso. Il regista, certamente grande,  non ha perso la passione per la provocazione e per i progetti scomodi. Tutto è partito da un esposto  dell’avvocato  Pietro Guerini, presidente nazionale del Comitato No194 e dell’omonima associazione,  in cui si ipotizzano i reati di vilipendio alla religione di Stato e offese alla […]

  

Maria Lassnig artista e pioniera del movimento femminista nelle arti visive. Una mostra la celebra a Firenze all’Andito degli Angiolini di Palazzo Pitti.

cdb99086490b197ce5a93edccfee611eea6ed20ef3537e90d8548663f29b2aff3b94537f33bab9b067a11644275921626f72efc4f564b2c57a5472585f6c175ef388c25d90ea77fcd6e23ed92d67ac8838e1b5eed79c24ffab4eecbdeb8fbac6a2ddfea9d697a9571c6c084e7ea58c52da7d

Le Gallerie degli Uffizi, in collaborazione con l’Albertina di Vienna, dedicano una mostra dal titolo “Woman Power ” nell’Andito degli Angiolini a  Palazzo Pitti all’austriaca Maria Lassnig (1914 – 2014), considerata, insieme a Louis Bourgeois e Joan Mitchell, una delle più importanti artiste della seconda metà del XX secolo. Negli ultimi anni alla Lassnig è stato sempre più spesso riconosciuto un ruolo di pioniera del movimento femminista nelle arti visive, un riconoscimento che è stato consacrato quasi al termine della sua vita, nel 2013, con l’assegnazione del Leone d’oro alla carriera dalla Biennale di Venezia. Nel 2014, anno della sua […]

  

Il Crocifisso di Cividale e la scultura lignea nel Patriarcato di Aquileia al tempo di Pellegrino II (secoli XII e XIII). Una mostra a Cividale del Friuli ne svela inediti capolavori.

Di eccezionale valore storico e interesse  non  comune la mostra che si tiene  presso il Museo Nazionale di Palazzo de Nordis a Cividale del Friuli (oggi sito Unesco) fino al 12 ottobre 2014.  L’esposizione nasce da un’indagine scientifica decennale avviata sulla scultura lignea di epoca tardoromanica (secoli XII e XIII) nell’Alto Adriatico e nelle Alpi centro-orientali. Lo studio si è orientato in particolare sulle opere degli antichi domini del Patriarcato di Aquileia, di cui l’imponente Crocifisso del Duomo di Cividale costituisce la testimonianza più illustre, un autentico capolavoro che, già venerato fin dalle origini,  è divenuto  prototipo per altri esemplari […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019