La Galleria Nazionale dell’Umbria compie cento anni (1918-2018). Ora tutta l’Umbria è in mostra a Perugia.

Antonio da Fabriano, Crocifisso. 1452 tempera dipintaMadonna con il Bambino e San Giovanni Battista, Scuola peruginesco-pintoricchiesca, prima metà del sec. XVI, tempera su tavolaGentile da Fabriano. 1420-23. tempera su tavolaAnonimo del XV secolo, San Sebastiano. Legno di pioppo dipinto a tempera, XV secolo.Ottaviano Nelli, Madonna con Bambino, Trinita', santi, Cherubini. 1403. Tempera su tavola04, fine del restauro- ph. S. BelluGonfalone di Corciano, Bendetto Bonfigli, 1472. tempera su telaPietro Perugino, San Girolamo. 1470-80, affresco staccato

L’esposizione ripropone, attraverso 130 opere di autori quali Arnolfo di Cambio, Gentile da Fabriano, Niccolò di Liberatore, Benozzo Gozzoli, Pintoricchio e Perugino, la sorprendente ricchezza di forme d’arte che fiorirono in Umbria tra Medioevo e Rinascimento. Nel 2018 si celebrano i cento anni della Galleria Nazionale dell’Umbria, uno dei più importanti musei d’Italia – fondato il 17 gennaio 1918 – che vanta una straordinaria collezione di capolavori di artisti come Duccio, Beato Angelico, Piero della Francesca, Pintoricchio, Perugino e Pietro da Cortona. Molte sono le iniziative in programma per celebrare l’evento, pensate per promuovere e valorizzare l’arte della regione, con […]

  

Maria Mater Misericordiae, un tema affidato ai grandi artisti del Rinascimento italiano. A Senigallia capolavori da tutto il mondo. Un omaggio alla Vergine per il Giubileo.

17514b8d76391f2e346f3959ce956286_L20161027-mostra-maria-senigallia-7-150x150Mostre: a Senigallia "Maria Mater Misericordiae"SENIGALLIAmatermisericordiae222-800x445index89unnamed-162x357??????????????????????????index9indexmaria_hps

La città di Senigallia, nelle Marche,  ospita la mostra “Maria Mater Misericordiae”, un viaggio artistico alle radici del sacro, un racconto per immagini affidato ai più grandi artisti del Rinascimento italiano sulla devozione nei confronti di Maria, madre misericordiosa, alla quale chiedere protezione per i propri cari e per le proprie città minacciate dall’incubo della peste. E’ questo il senso profondo di “Maria Mater Misericordiae”, la mostra organizzata dalla Regione Marche, e in particolar modo dall’Assessore alla Cultura che è stato precedentemente sindaco di Loreto, nell’ambito del programma di eventi sul giubileo della misericordia e dal Comune di Senigallia, allestita nel palazzo del Duca di […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019