Antoon van Dyck, uno dei grandi maestri dell’arte seicentesca, in mostra all’Accademia Carrara di Bergamo con un capolavoro.

Van Dyck_Compianto_AC

La grande pittura europea ospite  all’Accademia Carrara di Bergamo. Antoon van Dyck, uno dei grandi maestri dell’arte seicentesca, arriva a Bergamo grazie a un prestito straordinario (fino al 18 settembre). Il grande dipinto Compianto su Cristo morto, databile tra il 1628 e 1632, inaugura una serie dedicata ai protagonisti della pittura europea, un percorso che l’Accademia Carrara vuole intraprendere per favorire il confronto tra maestri italiani e internazionali. La cultura italiana, essendosi meravigliosamente sviluppata con secolare continuità e capillare diffusione, ha spesso corso il rischio di fare riferimento solo a se stessa. Ma il fascino delle innumerevoli proposte capaci di […]

  

Baschenis a Bergamo per il 400° anniversario della nascita.

index2index1index3index4index5index6

A distanza di dieci anni, la Fondazione Credito Bergamasco torna quindi sul Baschenis con un progetto più ambizioso e articolato, celebrandone in anticipo il 400° anniversario della nascita, che ricorre nel 2017.Questa volta sono state radunate ben 18 opere dell’autore, tutte provenienti da collezioni private. Tra queste testimonianze figurative spicca il celeberrimo Trittico Agliardi, forse l’opera di Baschenis più monumentale, costituita da tre tele affiancate una all’altra, in cui il pittore si è autoritratto mentre suona la spinetta. Il Trittico occuperà una posizione da solista, all’interno del percorso espositivo, con un allestimento realizzato ad hoc sul Loggiato di Palazzo Creberg. Il Trittico è stato eseguito intorno al […]

  

Il primato della GAMeC di Bergamo, vincitrice del Premio Capitani Lombardia. Museo di eccellenza internazionale.

gamec(1)

L’eccellenza nell’arte. La GAMeC di Bergamo ha vinto il “Premio Capitani Lombardia” sezione Cultura, riconoscimento nazionale nato a Bologna nel 1995 per sostenere le realtà imprenditoriali che portano le eccellenze italiane nel mondo. D’altronde anche la cultura è  colonna  portante di un paese,  è anche colonna portante dell’economia e dello sviluppo del paese Italia, ovvero del nostro paese, un luogo ricco di storia e beni che campionano passato e presente  e devono sempre più essere valorizzati.  Quest’anno “Capitani dell’Anno” ha scelto Bergamo per premiare le imprese lombarde, perché la città lombarda  è seconda provincia industriale d’Europa con 9,7 miliardi di […]

  

Il lombardo Arturo Tosi in mostra a Firenze-Palazzo Pitti. Paesaggi e frutti della terra di un grande artista del Novecento.

thCAON94DTth2thCAWFOIAQth3thCAXCD0VMthCANUC9LHthCAUH5DQOthCANSWI1PthCAHDZOK2thCAEW44WIthCABW6VENth

                      La Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti, in linea con l’Esposizione universale che si tiene a Milano e che ha per tema “Nutrire il pianeta, Energia per la vita”, dedica un evento al pittore lombardo Arturo Tosi illustre artista che ha fatto del paesaggio e dei frutti della terra generoso tema esistenziale, con opere pittoriche che esaltano madre terra attraverso la bellezza, la poesia, la storia del paesaggio italiano e lombardo e il sentimento della natura generante. La mostra dal titolo “I frutti della terra. Arturo Tosi e altri […]

  

Trento Longaretti in mostra alla Ponterosso di Milano. Una umanità che spazia biblicamente dalla solidarietà alla tragedia.

Una galleria di Milano, sita in Via Brera, vale a dire la Ponterosso, spazio storico dell’arte italiana, e capace come pochi di argomentare, far vedere, far conoscere, proporre ancora l’immagine, la figuralità, con nomi prestigiosi che hanno fatto la storia dell’arte italiana del Novecento; ha messo in piedi per le feste natalizie una mostra dal titolo “Carta canta. Trento Longaretti.” Sono esposte oltre quaranta opere su carta (acquerelli, pastelli, disegni), in cui questo straordinario artista,Trento Longaretti presenta i suoi temi più cari,dai musicanti ai viandanti, da famiglie in cammino alle maternità, rappresentati sempre in modo estremamente poetico, con grande sensibilità. […]

  

Luigi Ontani il geniale dandy italiano e la sua identità travestita in mostra alla Galleria d’Arte Moderna di Bergamo

Sensazionale, effervescente, creativo, unico, l’evento che la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo ha messo in piedi e frutto, certo, di una gestione colta. Lo spazio museale ospita un’importante personale di Luigi Ontani, tra gli artisti più rappresentativi del panorama internazionale degli ultimi quarant’anni. Il titolo della mostra “Luigi Ontani. “er” “SIMULÀCRUM” “amò” racchiude in sé un gioco linguistico sulla città che la ospita, Bergamo, da cui l’artista ha eliminato la “B” e la “g”. Le sillabe ottenute sono intervallate dal termine Simulàcum, riferimento al vero e al non vero, frutto ancora una volta dell’ironia propria di Ontani, caratteristica […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019