museum-of-macedonian-arts

                              I  Beni Culturali e i principali musei greci, riferiscono i professionisti dell’arte dello stato ellenico, sono al collasso. Dopo il 61 per cento di no che al referendum hanno chiesto all’Europa di rinegoziare il debito, a mettere le cose in chiaro sul lato della “contemporaneità” è la curatrice Katerina Gregos, che ha organizzato la quinta Biennale di Salonicco (aperta fino al 30 settembre 2015).“Il Museo di Stato di Arte Contemporanea di Salonicco ha fondi sufficienti solo per pagare gli stipendi del personale. Non può finanziare i costi di gestione e le mostre, coprire bollette e pagare internet; l’inaugurazione de EMST, il […]