Gli artisti visionari in mostra al MuSa Museo di Salò. Invenzione e fantasia colorano l’universo della contemporaneità.

IMG_6123-e1554816136760-650x534©contemplazioni_Luigi-Serafini-Persefone-C_DSC530856565461_803215293355512_3080519311136129024_nDomenico-Gnoli-Buste-en-vert-olio-su-tela-1964Gaetano-Pesce-profilo-di-ghiaccio-gp89897-_contemplazioni_Cesare_Inzerillo_Picuriedda_1_2019©contemplazioni_Cesare-Inzerillo-Duro-da-morireCesare-Inzerillo-Barone-rosso-gpAgostino-Arrivabene-Il-predestinato-in-eclissi-gp

Apre al MuSa – Museo di Salò la mostra a cura del collega  Vittorio Sgarbi dal titolo “Contemplazioni: i visionari” aperta fino all’8 dicembre 2019.  “Un viaggio attraverso le esperienze artistiche più creative della seconda metà del secolo scorso – racconta il direttore del MuSa Giordano Bruno Guerri – in un susseguirsi di camere delle meraviglie”.  Il Musa diventa così il luogo mistico in cui poter incontrare le alchimie di Agostino Arrivabene, il mondo fantastico e indecifrabile di Luigi Serafini, le presenze di Domenico Gnoli, l’aldilà di Cesare Inzerillo e la prorompente ricerca di Gaetano Pesce. «Non c’è altro modo […]

  

Domenico Gnoli. Disegni per il Teatro (1951-1955). Al Palazzo del Comune di Spoleto una capitolo pittorico di valore dell’artista romano.

03a_GNOLI_FB-locandina_LOGHI-800x1024 (2)Untitled5326193160° Festival Dei 2 Mondi60° Festival Dei 2 Mondi61511-8DC_63388DC_6399-590x448Domenico Gnoli devant un de ses décors pour As You Like it

Organizzata e prodotta dalla Fondazione Marignoli di Montecorona, in collaborazione con l’Archivio Domenico Gnoli di Roma e il Comune di Spoleto, e con il patrocinio della Regione Umbria, la mostra su Domenico  Gnoli   nell’ambito del 60˚ Festival dei Due Mondi, è certamente da non perdere presso il Palazzo del Comune di Spoleto, a cura di  Michele Drascek e Duccio K. Marignoli. L’esposizione, rientra nella serie di progetti espositivi ed editoriali che la Fondazione Marignoli di Montecorona promuove e che hanno le caratteristiche di uno “studio”. “DOMENICO GNOLI. DISEGNI PER IL TEATRO. 1951-1955” è infatti una mostra che presenta e indaga […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019