“Il Campo dei Santi” è il romanzo apocalittico che preannuncia la conquista musulmana di Roma. E’ divenuto oggi la Bibbia dei Sovranisti.

campo-dei-santi51KzJ8NwjUL._SX340_BO1,204,203,200_attentato-egittogettyimages-996066376-1024x1024Jean_Raspail_à_La_HougueUDIENZA GENERALE DEL MERCOLEDIPAPA FRANCESCO JORGE MARIA BERGOGLIOIMG_1737-k1KD-U30801032919330kbG-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

Il Campo dei Santi, traduzione italiana di Fabrizio Sandrelli, Collana Il Cavallo Alato, Padova, Edizioni di Ar, 1998(Le Camp des saints, Paris, Laffont, 1973), è un romanzo fantapolitico  dello scrittore francese Jean Raspail  pubblicato nel 1973  e tradotto nel 1988 in Italia, certamente anticipatore in quanto ambientato negli anni Novanta del Novecento, il libro descrive quelle che per l’autore sarebbero le conseguenze dell’ immigrazione nelle società occidentali. Ha scritto il collega Nicola Porro qualche giorno fa che “ll campo dei santi di Jean Raspail è un libro eccezionale, e pur scritto nel 1973, sembra che ripercorra esattamente, anche se in […]

  

Donald Trump è un Presidente Artista. Un suo disegno all’asta.

Donald-Trump-Original-Signed-Drawing-of-NYC-Skyline-53866c_lg

Su Trump ne scrivono tutti i giorni di cotte e di crude, e tutte notizie costruite ad hoc. Niente di vero, perchè Trump  è  un  grande Presidente, checchè ne dicano i fuorvianti.  Ultimamente hanno tirato fuori la bufala che Trump si droga, e panzana più grossa non  potevano scriverla. Tutto fasullo.  Trump fa molto parlare di se, il suo twitter è un luogo di ritrovo per tutti quelli che vogliono lanciare un messaggio al Presidente, molto spesso contro qualche provvedimento preso o, sempre più spesso, in risposta a qualche strafalcione. Confesso che uno degli ambienti in cui è meno amato […]

  

L’Arte del Presidente Trump. Pubblicati i nomi dei sostenitori della campagna elettorale e tra questi il meglio del collezionismo mondiale.

maxresdefault2(106)

    W Trump for President. E Trump nonostante molti lo osteggiassero, è stato eletto Presidente degli Stati Uniti d’America. Finalmente abbiamo di nuovo un grande presidente. C’è stata pure una pattuglia anche nutrita di intellettuali che osteggiavano la sua vittoria, e insieme a questi intellettuali anche qualche artista sbarbatello non proprio aggiornato politicamente. Sicchè chi pensava che il mondo dell’arte, e dell’arte che conta, si fosse sollevato contro Donald Trump deve fare marcia indietro. Il Comitato Federale delle Elezioni U.S.A. ha pubblicato un documento di 510 pagine che riporta i nomi di tutti i sostenitori della campagna elettorale dell’attuale […]

  

Colpo di grazia all’ISIS. Dalla Siria all’Isis. Smantellato il sistema di vita imposta nelle zone conquistate dai miliziani islamici.

isis-a-palmyra

Tempi durissimi per l’ISIS. Mesi e giorni contati. Il capo del dipartimento generale operativo dello Stato maggiore russo, generale Serghiei Rudskoi ha comunicato che Palmira  è  stata riconquistata dalle milizie siriane, e che lo Stato Islamico ha  perso oltre mille soldati,  tra  morti o feriti, con  19 carri armati, 37 veicoli da sfondamento, 98 pick-up, armi pesanti e oltre 100 mezzi. Anche se  l’ISIS, a quanto pare,  sta ancora ricevendo  rinforzi da Mosul e Raqqa  pur con i suoi ultimi latrati. E tutto ciò non in apparenza, ma carte alla mano e con battaglie vinte. Lo riferiscono i quartieri generali […]

  

L’Olanda mette al bando il Corano. Parola di Geert Wilders.

imagesimages71949939indeximages1twitter-siria-amputazione-mano-21479923285_821790_1479928381_noticia_fotograma

I Paesi Bassi sono decenni avanti la nostra cultura. Mentre il governo  italiano è aperto all’accoglienza immigrati, l’Olanda che ha già avuto in passato simili trascorsi  oggi corre ai ripari.  E dunque si adopera a mettere al bando il Corano. Per legge. Non solo, ma a chiudere anche le moschee. Se ciò si facesse da noi il primo a levar voce sarebbe Papa Francesco.  Ora mentre negli Stati Uniti   Donald Trump   appena eletto  e per mantener fede a quanto promesso  in campagna elettorale  ha fatto  la voce grossa  nel suo nuovo approccio al mondo musulmano, questa politica può   apparire  fin […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019