Franco Marrocco e “l’eco del boscoH2O reperti” è il nuovo capitolo a tema ambientale come citazione del mondo, in mostra alla Galleria Il Chiostro di Saronno.

eco-del-bosco-h2opiccolaL-eco-del-bosco-2015_Franco-Marrocco

Mirato alle traversie contemporanee dell’ambiente, osssessivamente deturpato, con una citazione visiva  tesa al recupero e salvataggio del mondo, Franco Marrocco porta in scena “L’Eco del bosco H2O Reperti” che  è il titolo della mostra che presenta una serie di nuove opere del ciclo “L’eco del bosco”, tema dedicato dall’artista alla “memoria” del mondo naturale e alle suggestioni sonore della sua pittura. L’esposizione si tiene alla Galleria Il Chiostro arte contemporanea a  Saronno, ed è aperta fino al 29 giugno 2019. Mi pare che da qualche tempo Franco Marrocco abbia iniziato a vivere un capitolo artistico ed espressivo tutto teso in […]

  

L’artista Franco Marrocco, direttore dell’Accademia di Brera, ritaglia il suo Concerto da Camera nella Villa Reale di Monza. Una geniale installazione di monocromi capace di farsi presenza.

mil05f4_2897091f1_7883_20121021180535_he10_201210221-k7pe-u433101033561454svd-1224x916corriere-web-milano_MASTER-593x443mostra_marrocco_reggia_monzainvitomarrocco

Coraggiosa e sensazionale  la mostra che Franco Marrocco direttore dell’Accademia di Belle Arti di Brera   tiene al di fuori delle solite impostazioni, perché questa volta si è avvalso di un progetto-installazione con opere monocrome. Il progetto espositivo dal titolo “Concerto da Camera” che  gode del patrocinio del Comune di Monza e della Regione Lombardia, vede l’installazione di opere appositamente concepite per i magnifici spazi storici degli Appartamenti Reali,  opere appositamente studiate e create per le nobili sale della della Reggia di Monza. Questo tipo di uscita e questo tipo di personale  porge al curriculum di Marrocco un salto di qualità non […]

  

Franco Marrocco al MA*GA di Legnano (MI) con una mostra dal titolo “L’eco del bosco”. Il Direttore dell’Accademia di Brera con questo capitolo si pone come uno dei più originali e significativi artisti della nostra contemporaneità.

pag_83pag_58pag_73pag_109pag_93pag_91

La mostra giunge a Legnano- Palazzo Leone da Perego dopo la tappa tenutasi lo scorso inverno a Palazzo Collicola di Spoleto -, curata da Emma Zanella, direttore del MA*GA di Gallarate. 30 grandi opere, appartenenti alle serie più importanti dell’artista ormai naturalizzato lombardo, capaci di ripercorrere gli ultimi dieci anni di attività in cui Franco  Marrocco, pur privilegiando la pittura, attinge liberamente  al disegno, alla fotografia, alla figurazione e  soprattutto all’astrazione. Il percorso espositivo, che dà spazio a tutti gli ambiti d’indagine di Franco Marrocco (Rocca d’Evandro, CE, 1956), proponendo una serie di importanti dipinti accanto a un corpus di […]

  

I.Bressan, F. Marrocco e A. Savelli, tre illustri campioni dell’astrazione lirica italiana. “Komorebi” è la mostra che li trova riuniti a Berlino.

2014_vbk_galerie_nacht-18bcdb4fneuen_03-fdd8c717pic_09-175jahrerev25414(1)-orimarrocco_franco-il_seme~OM435300~10681_20120331_251_79images (2)

Partiamo  dal titolo della mostra “Komorebi” e dal suo significato non proprio, ma allargato. Aggiunge e spiega di più il sottotitolo “Italianische abstraktion”che  sta per astrazione lirica italiana. E dunque tre illustrissimi rappresentanti di questo filone anche italiano, Italo Bressan, Franco Marrocco e Alessandro Savelli. La nobile mostra si tiene alla Galerie Verein Berliner  Kunstler di Berlino, aperta fino al 15 agosto 2017. Il significato della parola komorebi non può che affondare le sue radici in qualcosa di  magico e delicato. In realtà  non c’è una traduzione, per komorebi. E’ una parola che si deve sentire con il cuore e che […]

  

BORSINO DELL’ARTE 2016. I primi dieci artisti al top nel primo semestre 2016. Investimento sicuro, storia e bellezza.

TF10388-690x460marrocco blueindex23Balcone_con_Al-Gher_Light_©_Firenze_copiamimmo-rotella-omaggio-a-marilyn_pag.22_1luciofontanaretrospettiva_cosebelle_01Rodolfo-Aricò-visuale-della-stanzacastellani3index12974352_1294142603935148_3509453630454236146_nIMG_6617-e1474229725270pistoletto3IMG_6271-e1474229897173

Una mappatura vera e completa sull’andamento dell’arte italiana nelle aste internazionali da gennaio a giugno 2016, lascia leggere un numero ristretto di artisti italiani. Certo di taluni nomi già storicizzati, non ci sono molte opere in circolazione, ma  va anche detto che   per autori  come  Lucio Fontana, Piero Manzoni, Alighiero Boetti o Michelangelo Pistoletto non c’è stata una movimentazione di rilievo come nei mesi trascorsi. Intanto  da gennaio a giugno si sono avuti alcune performance  significative  come il nuovo record d’asta di Alberto Burri che, per la prima volta, ha superato i 10 milioni di euro (diritti esclusi) il 10 […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019