???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Fig. 6Fig. 7 a???????????Fig. 8Fig. 12Fig. 13???????????Fig. 15???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Fig. 11Fig. 7 b??????????

Nell’aula magliabechiana della Galleria la prima mostra in assoluto dedicata al poliedrico intellettuale del Cinquecento: in esposizione oltre 100 opere tra dipinti, sculture, scritti, oggetti preziosi. “Mi dicono ch’io sia figlio di cortigiana; ciò non mi torna male; ma tuttavia ho l’anima di un re. Io vivo libero, mi diverto, e perciò posso chiamarmi felice. – Le mie medaglie sono composte d’ogni metallo e di ogni composizione. La mia effigie è posta in fronte a’ palagi. Si scolpisce la mia testa sopra i pettini, sopra i tondi, sulle cornici degli specchi, come quella di Alessandro, di Cesare, di Scipione. Alcuni […]