173903195-a7dc05e2-252b-41e9-a9c8-87c96e68ac5519f2fb9518fbc8153abc5c5c41119f6fa67cb7541486461193470_01_1953_Paracas1486461306720_05_1972_Ricercare_Nacar1486461216910_02_1953_y_los_perros_ladran_en_las_noches1486461242232_03_1966_Segni_e_trame

Alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma  è stata   inaugurata la mostra antologica di Guido Strazza (Santa Fiora, Grosseto, 1922), a cura di Giuseppe Appella. “Sono un vecchio pittore con una storia lunga alle spalle, perciò questa antologica servirà a ricostruire la mia vita artistica”, ci ha confidato  Guido Strazza. Quest’artista alto, elegantissimo, capelli folti e bianchi, a oltre novant’anni ricorda che il padre lo voleva ingegnere – si è laureato nel 1948 – ma, conferma, “ho poi preferito concentrarmi esclusivamente sulla mia vocazione d’artista”. Intellettuale impegnato, Strazza ha ricoperto diversi incarichi, tra cui la direzione dell’Accademia di […]