Luci del Nord. L’Impressionismo in Normandia, raccontato con capolavori esposti al Forte di Bard.

BOUDIN-Trouville-la-jetée-à-marée-haute-v-1888-95-492x600COURBET-La-Plage-à-Trouville-v.1865-1000x600LE-POITTEVIN-La-baignade-à-Etretat-v1858-1000x600PINCHON-La-Seine-à-Rouen-au-crépuscule-1905-496x600PECRUS-Le-Port-de-Honfleur-v-1873-1000x600MAUFRA-La-plage-du-Havre-1893-1000x600MONET-Etretat-1864-1000x600COROT-Honfleur-bateau-en-construction-1822-1823-1000x600

L’Impressionismo ha lasciato una traccia profonda nella storia dell’arte muovendo i suoi passi in Francia a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, e proprio da questi inizi prende movimento la mostraa evento “Luci del Nord. IMPRESSIONISMO IN NORMANDIA” aperta al 17 giugno al Forte di Bard, in Val D’Aosta. A promuovere l’esposizione, curata dallo storico dell’arte Alain Tapié, è l’Associazione Forte di Bard con la collaborazione di Ponte Organisation für kulturelles Management GmbH di Vienna.  Più di settanta importanti opere raccontano, in un progetto inedito ed originale, la fascinazione degli artisti per la Normandia, territorio che diventa microcosmo naturale generato dalla […]

  

Il Marchese De Sade celebrato a Parigi al Musèe d’Orsay con una mostra in occasione del bicentenario della morte.

Ho appena visitato al Musée d’Orsay di Parigi la mostra “Sade. Attaquer le soleil”, dedicata al Marchese de Sade, il controverso personaggio storico vissuto alla fine del Settecento autore di diversi libri erotici, drammi teatrali e saggi filosofici, molti dei quali scritti mentre si trovava in prigione. La mostra, coordinata da Ann Le Brun, specialista di Sade ha ripercorso le vicende di Alphonse Donatien de Sade (1740-1814) attraverso una selezione di opere d’arte di Goya, Géricault, Ingres, Rops, Rodin e Picasso, e affrontato temi come “la ferocia e la singolarità del desiderio, della distanza, dell’estremo, del bizzarro e del mostruoso, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020