Maurizio Cattelan, cento giovani artisti e i Sepolcri. Il tema della morte nell’arte contemporanea in una mostra a San Quirico d’Orcia/Siena. L’evento internazionale più acclamato dell’estate 2018.

cimitero_degli_artisti_maurizio_cattelan_san_quirico_d_orcia_2018_07_29-e153285876365881357-image1DSC_6081eternity-cattelan-10eternity-cattelan-11eternity-cattelan-87eternity-cattelan-14191219602-771fb771-ea70-46ed-93c4-b8f3e94eea0b-th

“All’ombra de cipressi e dentro l’urne/confortate di pianto è forse il sonno/della morte men duro?…” .  E’ questo l’incipit “Dei Sepolcri” il carme di Ugo Foscolo scritto nel 1806 e pubblicato dalla tipografia di Niccolò Bettoni di Brescia nel 1807. Partiamo da questi illustrissimi versi per ritrovare oggi un progetto e una mostra attualissima dal titolo “Eternity” messa in piedi da Cattelan e da 100 allievi dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, la quale ha conferito per tale evento il titolo di professore honoris causa con laurea in Scultura  all’artista italiano che da tempo è stato capace di rompere ogni […]

  

La “body art”: storia e artefici. L’arte del corpo in mostra a Merano.

Valie Export, Smart Export, 1970_012 - Odinea Pamici04 - Yoko Ono & John Lennon06 - Sophie Calle43723-Marina_Abramovic_Ulay_Impoderabilia_1977_01donne2802007 - Gina Pane10-Marina-Abramovic-Ulay01 - Yoko Ono

Ecco una mostra che documenta uno spaccato dell’arte degli anni fra il ’60 e il ’70, ha per titolo “GESTURES – Women in action”, e si tiene fino al 10 Aprile 2016 a Merano Arte a Merano. Presenta 40 opere – fotografie, video, oggetti e collage- che ripercorrono le espressioni più significative della Body Art femminile dagli anni Sessanta ad oggi. Ma occorre anche dire che la “Body Art” è stata un’arte che ha usato il corpo come mezzo espressivo, il corpo come oggetto su cui compiere operazioni o come soggetto che agisce in un luogo e determina eventi. Il […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019