Un’opera di Gaetano Pesce, esposta al Maxxi, il museo nazionale delle Arti di Roma, è stata oggetto di un atto vandalico da parte di ignoti.

                               Lo rende noto il museo, precisando che il fatto è accaduto da qualche giorno e che l’opera è “Up 5&6” , versione gigante della poltrona a forma di donna creata da Gaetano Pesce nel 1969 per denunciare la condizione femminile. L’opera era stata voluta dall’artista in formato extra (altezza: 7 metri) proprio per sottolineare l’attualita’ del tema. I vandali hanno danneggiato le pareti interne. “Questo atto vandalico verso un’opera d’arte straordinaria, che è anche un atto di denuncia contro ogni forma di violenza e discriminazione verso le donne, esposta nella piazza e fruibile da tutti gratuitamente, ci colpisce e […]

  

Il cinese Hou Hanru direttore di un museo pubblico italiano, il Maxxi di Roma.

Non bastava il Palazzo della Civiltà dell’Eur ceduto ai francesi   e i giovani extracomunitari chiamati da Pisapia a Milano per commentare ai visitatori le opere dell’800 della Galleria di Arte Moderna della Villa Reale di Via Palestro, adesso  la presidentessa del Maxxi Giovanna Melandri ha avuto la brillantissima idea di chiamare a dirigere un museo italiano, il Maxxi di Roma, un cinese a nome Hou Hanru, che non ha grandi titoli di studio se non la frequenza e il diploma dell’Accademia di Belle Arti di Pechino. Non sapevo, e non so, che l’Accademia di Pechino offrisse titoli di prestigio, quando […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019