I Ciardi. Paesaggi e giardini e il paesaggio nella pittura veneta tra Otto e Novecento in esposizione a Palazzo Sarcinelli a Conegliano Veneto.

88217-Beppe-Ciardi_L-ultimo-gradino88233-Guglielmo-Ciardi_Lungo-il-Sile88235-Beppe-Ciardi_Il-ritorno-delle-barche-da-pesca88221-Beppe-Ciardi_Il-bagno-o-Ragazzi-sul-fiume88223-Guglielmo-Ciardi_Novembre-_Acquitrini-del-Sile88219-Emma-Ciardi_Interno-Studio-Rosso88225-Beppe-Ciardi_Plenilunio88227-Emma-Ciardi_Dame-Mascherate88231-Guglielmo-Ciardi_Londra-Impressione

La nuova stagione espositiva di Palazzo Sarcinelli si apre con la mostra, promossa dal Comune di Conegliano e da Civita Tre Venezie, I Ciardi. Paesaggi e giardini,aperta fino al 23 giugno 2019 e  secondo appuntamento del ciclo dedicato al paesaggio nella pittura veneta tra ‘800 e ‘900, inaugurato nel 2018 con la retrospettiva  Teodoro Wolf Ferrari. La modernità del paesaggio.  L’esposizione è dedicata a una delle più affermate “famiglie” di artisti veneti di quel periodo: i Ciardi.  In una fase di grandi cambiamenti della pittura, sempre più orientata verso lo studio dal vero o en plein air della realtà, Guglielmo (Venezia, 1842 […]

  

Bell’Italia. Dipinti sul paesaggio dai Macchiaioli a Neovedutisti veneti in mostra a Caorle-Venezia.

108_1963_042. Astolfo Demaria Dal balcone centrale della Casa dei Tre Oci 1936 tempera su cartone cm 51x69 Venezia Fondazione di Vene094_1963_04????????033_1963_0445. Telemaco Signorini Combs la Ville 1873 c. olio su tela cm316x472 Butterfly Institute Fine Art????????????????????????23. Luigi De Giudici Paesaggio del Lido 1933 olio su tavola cm269x37 Collezione privata

Nonostante siano gli ultimi giorni di mostra dell’esposizione “Bell’Italia. La pittura di paesaggio dai Macchiaioli ai Neovedutisti veneti, 1850-1950” in corso al Centro Culturale Bafile di Caorle, l’evento non deve assolutamente passare inosservato, perchè intenditori, cultori della materia, amanti del bello e dell’arte possano trovare in questo fine settimana occasione di portarsi in visita. La bell’Italia, quella che spesse volte i politici o chi è preposto alla conservazione dei beni culturali trascura; quella che ha portato in Italia artisti e                     scrittori specie dal Settecento in poi nei grands tours. Il […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020