Il Professor Stefano Pizzi, Ordinario di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, in questa intervista racconta la sua arte, i riflessi internazionali e la storia di Brera.

1431.JPG53.JPG2 (2)24

1 Illustre professore, la tua storia artistica si intreccia con le vicende, le figure e  i movimenti artistici più interessanti che l’arte ci ha presentato tra anni Sessanta, Settanta e Ottanta. Puoi darci uno schema storico e geografico dell’epoca? R- Inizialmente fu la mia storia privata a condurmi sui sentieri dell’arte: nella seconda metà degli anni Cinquanta, infatti, il sabato pomeriggio in attesa di mia madre che lavorava in via Verdi, stazionavo con una sua amica o con mia zia in Brera, le soluzioni erano due: il Jamaica o il Bar Titta che era dalla parte opposta del marciapiede e […]

  

Intervista a S. E. l’Ambasciatore d’Italia Gaetano Cortese, figura di spicco della diplomazia italiana.

untitled7-e1484950298159venezia2PRESENTAZIONE LIBROcortese_metternich_ita_smcortese_washington_smcortese_sidseldscf42602134186image001-1Salone-Panoramaanteprima_googlecortese_istanbuldsc_00071-2res_BruxbLIBRI: PRESENTAZIONE 'IL PALAZZO SUL POTOMAC' ALLA FARNESINAunnamed-1palazzo-veneziaimg-20181113-wa00181-2

1 Signor Ambasciatore, la sua attività istituzionale e diplomatica l’ha condotta in giro per il mondo. Lei pensa che dell’Italia si abbia nei punti chiave della politica mondiale una immagine significativa e forte del nostro paese? L’Italia ha nella cultura uno dei suoi punti di forza.  Secondo alcune indagini, come quella condotta nel 2017 dalla rivista US News insieme all’Universita della Pennsylvania, siamo addirittura il primo Paese al mondo per la sua influenza culturale.Un primato legato non solo alla produzione culturale e al patrimonio storico ma anche alla nostra capacità di trasmettere cultura e bellezza nelle produzioni   manifatturiere. Queste ultime […]

  

Alessandro Nastasio. Intervista a un artista del nostro tempo che nell’arte ha trovato la bussola del vivere. Nello spettacolo della sua arte, i simboli e il mistero.

Nastasio1Nastasio2-e14615945613201170089033bUomo solare (minerale vegetale animale uomo)  Olio su tela (70x100)images11Susanna e i due vecchioni  Olio su tavola di compensato(70x70)Coppia di ballerini

1 D: Conosco la tua storia  di artista, vigile, creativo, colto, capace di sentire  e vivere la storia antica, moderna e contemporanea. Senti che la tua pittura, oggi, possa dire ancora qualcosa? R: E’ difficile essere Artista  e fare Arte giustamente. Molti problemi insoluti ci circondano  e ci stimolano a elaborare qualcosa che documenti il disagio in cui viviamo( anziani scomodi, colera politico, clandestini  e non immigrati, delinquenza, il sistema quotidiano,ecc.); difatti diversi anni orsono  tutto ciò l’ho denunciato  con due opere, “Il mito di Atlante” col suo carico esistenziale e  “ Il Mito di Sisifo”  col suo peso quotidiano. […]

  

Isa Genzken in mostra a Berlino rilascia a Ter Tagesspiegel una esplosiva intervista.

thumb6thumb8genzken-bustithumb7thumb

                                                      In un’intervista al quotidiano tedesco  Der Tagesspiegel, mentre sta tenendo in questi giorni una mostra alla Martin Gropius Bau di Berlino, Isa Genzken ( novembre 1948- 67 anni), presenza al  Padiglione Tedesco alla Biennale di Venezia 2007,  e mostre in tutto il mondo, dal MoMA di New York al Museum of Contemporary Art di Chicago, passando per  lo Skulpture Projecte di Muenster, fino al  Museion,  ha creduto bene  svelare un po’ della sua vita privata, nonostante la sua carriera sia in salita da più di  trent’anni. Si sa così che  ha avuto  un divorzio difficile e  un periodo nero passato […]

  

Andreas Miggiano, un talento che onora l’Italia. Al Plus Berlin di Berlino il giovane artista italiano cattura l’attenzione della critica tedesca.

IMG_0260image-12-10-15-12-25image-12-10-15-12-28-1image-12-10-15-12-26

Cinquanta opere esposte al Plus Berlin di Berlino in Warschauer Platz mettono a fuoco la spiccata personalità artistica di questo giovane artista italiano, Andreas Miggiano (Horgen-Zurigo 1980), un salentino che vive a Pisa, il quale sia per la tecnica utilizzata, la cera, che per l’indagine a tutto campo sulla natura e sulle sue trasformazioni offre un’idea del nuovo ben chiara, capace soprattutto di far rivivere passato e presente, le grandi lezioni del passato con la transitorietà e la quotidianità dell’oggi. Devo confessarvi che il suo lavoro, per me che giro il mondo tra gallerie, musei e studi d’artista, tra Europa […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019