Meret Oppenheim, artista icona del Novecento al LAC Lugano Arte e Cultura. Le sue opere in dialogo, da Max Ernst a Mona Hatoum.

05. M. Oppenheim_Handschuhe (Paar)_198503. M. Oppenheim_Das Paar_1956_Collezione privata02. M. Oppenheim_ Bon appC tit Marcel_196611. M. Ray_Erotique voilC e_1933(1)04. M. Oppenheim_Tisch mit    VogelfA ssen_1939_198212. M. Hatoum_T42 (gold)_199913. R. Gober_Untitled (Red shoe)_1990(1)10. R. Magritte_Le moda le rouge_194709. M. Ernst_Le rC veil officiel du serin_1923

Il Museo d’arte della Svizzera italiana ospita fino al 28 maggio 2017 la mostra “Meret Oppenheim, opere in dialogo. Da Max Ernst a Mona Hatoum”, dedicata a una delle artiste più celebri del Novecento, qui presentata accanto ai maggiori esponenti del movimento dada e surrealista e a figure di rilievo nel panorama dell’arte contemporanea. A  cura di Guido Comis e Maria Giuseppina Di Monte, l’esposizione è realizzata anche grazie alla collaborazione con importanti collezioni private e istituzioni pubbliche svizzere e internazionali. Meret Oppenheim (1913-1985) è  stata una delle artiste più celebri del Novecento e autrice di opere divenute vere e […]

  

Licini e Arp, uniti a Lugano in un vocabolario di forme essenziali. Una mostra imperdibile che celebra due grandi visionari del Novecento.

Al Museo d’Arte di Lugano è in corso la mostra Jean Arp – Osvaldo Licini, un dialogo inedito che svela assonanze visive e di poetica fra due grandi artisti del XX secolo: lo scultore alsaziano – svizzero di adozione – Jean Arp (Strasburgo 1886 – Basilea 1966) e il pittore italiano Osvaldo Licini (Monte Vidon Corrado, Fermo, 1894-1958), tra i protagonisti, rispettivamente, del dibattito artistico centro-europeo e italiano nella prima metà del Novecento. Arricchiscono l’esposizione opere di alcuni dei principali esponenti dell’arte del XX secolo, Matisse, Modigliani, Klee, Kandinskij e altri. Anticipando la filosofia che sarà propria del nuovo centro […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019