Marcello Dudovich(1878-1962) illustre maestro della grafica pubblicitaria. Fotografia fra arte e passione al m.a.x. museo di Chiasso (Svizzera).

02_9111_4314_1403_9820_132_03117_201_81

Nell’ambito della Biennale dell’immagine di Chiasso Bi11, l’esposizione indaga il particolare rapporto tra fotografia e cartellonistica, nell’opera di uno dei punti di riferimento della grafica pubblicitaria del Novecento. La rassegna presenta oltre 300 opere, tra cui 200 fotografie vintage inedite, 32 manifesti originali, 25 schizzi e bozzetti, oltre a riviste dell’epoca, lettere, cartoline e documenti, provenienti da importanti collezioni pubbliche e private. Il m.a.x. museo di Chiasso (Svizzera) ospita fino al 16 febbraio 2020  la mostra MARCELLO DUDOVICH (1878-1962). fotografia fra arte e passione, che analizza il particolare rapporto tra fotografia e cartellonistica, nell’opera di uno dei punti di riferimento […]

  

Franco Grignani, artista poliedrico, maestro e innovatore del Novecento. Un’ antologica lo celebra al M.A.X. Museo di Chiasso.

07_5122_202_4025_513_1908_5114_25

Ciò che mi fa paura è l’ovvio, la banalità, il già fatto, il non senso(Franco Grignani). Il m.a.x. museo di Chiasso (Svizzera) offre l’occasione di conoscere in maniera approfondita la figura poliedrica di Franco Grignani (1908-1999), che si è mossa sul sottile confine che lega arte, design e grafica, che l’ha consacrato come un artista tra i più profondi innovatori del Novecento, assoluto precursore dell’arte ottico-visiva, nonché grafico tra i più apprezzati del secondo Novecento, cui si deve la creazione del marchio della Pura Lana Vergine. L’antologica aperta fino al 15 settembre 2019, curata da Mario Piazza, docente alla Scuola di Design […]

  

Achille Castiglioni, protagonista del design degli Anni Sessanta. Una mostra al Museo di Chiasso (Svizzera) lo celebra nel centenario della nascita .

06_1801_2002_1209_1005_1510_1411_25

In occasione del centenario della nascita, la mostra celebra un grande protagonista della stagione d’oro del design degli anni Sessanta, che ha realizzato oltre 150 oggetti di design e ben 484 allestimenti. L’esposizione si concentra sulla grande capacità di regìa che emerge nel lavoro di Castiglioni. Schizzi, disegni, modelli, testimonianze video, oggetti originali e prototipi mettono in evidenza la perfetta combinazione di semplicità e ironia che caratterizzala profondità delle sue idee e la sua abilità nel costruire spazi in stretta collaborazione con i graphic designers, in particolare con lo svizzero Max Huber. Il m.a.x. museo di Chiasso (Svizzera) ospita  fino al […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019