L’Arma dei Carabinieri e il suo Nucleo Tutela Patrimonio Culturale hanno ritrovato un prezioso ovale di una pala d’altare del 1700, trafugata dal 1992 in Campania.

6350madonna-con-bambino-tramonti-696x522quadro-originario-tramonti-chiesa-geteb(71)

Encomiabile il  prezioso lavoro dell’Arma dei Carabinieri e  del suo Nucleo Tutela Patrimonio Culturale -che è doveroso ringraziare- perché a  poche settimane dalla pubblicazione del “Bollettino delle opere in Ostaggio”, che ha fatto registrare buoni progressi nel numero di pezzi d’arte e d’antiquariato ritrovati, ancora buone notizie dal Nucleo Tutela Patrimonio culturale. Notizie che arrivano  questa volta dalla Campania, dal Comando locale  del Nucleo Tutela Patrimonio  Regione Campania.  I carabinieri hanno infatti ritrovato un ovale risalente al ‘700 che, in realtà, faceva parte della pala d’altare della Chiesa di San Michele a Gete, in provincia di Salerno, trafugata nel 1992. […]

  

Giovanni Carnovali detto il Piccio, un eccelso maestro della pittura europea dell’Ottocento in mostra a Milano.

Carnovali G. -Ritratto di Gina Caccia-Carnovali G. -Flora (post restauro)-05_5606_4303_5004_38

Le Gallerie Maspes di Milano (via Manzoni 45) ospitano fino alla fine di giugno una mostra dedicata a Giovanni Carnovali detto il Piccio (Montegrino Valtravaglia, 1804 – Coltaro di Sissa, 1873), tra i maggiori maestri della pittura europea dell’Ottocento. L’evento è stato promosso in collaborazione con la Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, la cui responsabile dell’Archivio storico Elisabetta Staudacher ha presentato, attraverso un accurato saggio, documenti inediti sulla mostra postuma dedicata al Carnovali nel 1909. L’esposizione si sofferma sulla maturità del Piccio, attraverso una selezione di dodici capolavori, disposti secondo un percorso cronologico e tutti provenienti da […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020