La celebre Inge Morath prima donna fotografa dell’agenzia fotografica Magnum Photos, in una grande retrospettiva italiana a Treviso.

ISRAEL. Jerusalem. 1958. Inge Morath, Austrian photographer. Self-portrait.PAR36863Iran1956-640x421NYC48458AlbertoGiacometti1958-640x410PAR29998Hepburn195987903-h_21_NYC11340_USA. New York City. 1957. A Llama in Times Square.PAR22792MrsNash1953-640x429NYC112089Steineberg1961

Casa dei Carraresi di Treviso accoglie, dopo il successo della mostra su Elliott Erwitt ed i suoi cani, la prima grande retrospettiva italiana (aperta fino al 2 giugno 2019) di Inge Morath, la prima donna ad essere inserita nel cenacolo, all’epoca tutto maschile, della celebre agenzia fotografica Magnum Photos. Impropriamente nota alle cronache più per aver sostituito la mitica Marilyn Monroe nel cuore dello scrittore Arthur Miller, divenendone moglie e compagna di vita, è stata in realtà soprattutto una straordinaria fotografa ed una fine intellettuale. Il suo rapporto con la fotografia è stato un crescendo graduale: dopo aver lavorato come […]

  

Giuliano Grittini a Londra, con “Atto d’amore” espone icone neopop, divenendo un’eccellenza dell’arte italiana contemporanea.

La storia di Giuliano Grittini è una storia a più capitoli, intanto per essere il fondatore e l’animatore di una delle più significative e vitali stamperie d’arte italiane, poi per essere l’iniziatore  della “Clonart”(È già difficile vivere una volta, figuriamoci molte volte, prefazione di Carlo Franza (con Alda Merini, CLONART. 1997) a livello mondiale, e ancora per essere artista egli stesso, anzi artista con la A maiuscola in quanto è stato capace di rivitalizzare l’arte  Pop attingendo al bagaglio delle grandi star internazionali, a quelle icone della musica, dello spettacolo, dell’arte e della cultura in genere. Ecco allora che a Londra, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019