Alla Pinacoteca di Brera si balla. Il “Ballo di Brera” conferma ancora una volta la mercificazione dell’arte e della cultura nell’era del Ministro Franceschini.

brera-combo-kO4B-U43330137431179ofC-1224x916@Corriere-Web-Milano-593x4438397683_MGZOOMDEBUTTA A MILANO IL GRAN BALLO DI BRERA IN STILE LA-LA-LAND83976658397669_MGTHUMB-INTERNA

Il “Ballo di Brera” nasce da un’idea del museologo anglocanadese James Bradburne, 59 anni, nuovo direttore della Pinacoteca di Brera, facente parte della serie dei nuovi incarichi introdotti dal Ministro Franceschini, e del critico -già gallerista in Via Montenapoleone a Milano- Philippe Daverio  . Adesso non bastano  più le discoteche  -e a Milano ce ne sono a iosa- i pub, i locali vari, locali per vip  e via andare, per attirare gente al museo si sono inventati un ballo riservato in esclusiva per circa un migliaio di invitati selezionatissimi. Un ballo nientedimeno al museo, in quel regno sacro della cultura […]

  

Bocciato il Ministro Franceschini e il MIBACT. Il Tar del Lazio boccia le nomine di cinque superdirettori scelti per la Riforma del 2015. La parola passa al Consiglio di Stato.

b(67)Modena-3

                                                        Non ho mai avuto simpatia per il modo di fare del Ministro Franceschini, messo a dirigere  il Ministero dei Beni Culturali da Matteo Renzi. E di Matteo Renzi ha lo stesso spirito e la stessa arroganza. L’ultima parola la vuole sempre lui, neppur fosse  il più grande scrittore italiano. Gestisce il Ministero a modo suo, lo sanno tutti i dipendenti del Ministero in questione. Ora ben  due sentenze del Tar del Lazio contestano le nomine di cinque tra i venti superdirettori ai quali, nel 2015, il Ministero dei Beni Culturali affidò la gestione di musei e siti in posizione […]

  

I migliori musei del 2016 secondo TripAdvisor. Uno smacco per l’Italia e il Ministro Franceschini.

imagesimages1index4indeximages67images8images245

Mondo, Europa, Italia. Nel mondo, anche l’Europa  tra i continenti e l’Italia come nazione.  Il ministro Franceschini sbandiera ogni giorno in senso positivo la sua riforma dei Beni Culturali e i nuovi direttori che ha preposto alla guida dei diversi musei  del Paese Italia. I risultati non ci sono, alla luce di quanto adesso vi dirò. Bene sono   tre le scale su cui si distribuisce il gradimento espresso dai turisti su “TripAdvisor” in merito alle destinazioni dei loro viaggi. Sulla base dei giudizi raccolti ogni anno un algoritmo calcola l’assegnazione dei “Premi Travelers’ Choice” esattamente  divisi in categorie – dalle spiagge […]

  

Renzi e Franceschini disfano le “bellezze d’Italia”. Emergenza Cultura, crolla il Ministero dei Beni Culturali. Così perderemo presto il cuore del nostro paese, l’anima e le sue bellezze.

franceschini_pompei_675-630x257l43-franceschini-140731113044_big08desk1-beni-culturali-riaperturanumerib697770ac8a1e4b821e56971d8bd7876_Limagecid_image001_png@01D18471-723x1024

Il 7 maggio a Roma  c’è stata una manifestazione dal titolo “Emergenza cultura” contro il degrado, il caos e la paralisi che regna nel settore Beni Culturali e nella tutela  del Paese Italia. Renzi e Franceschini hanno preso e prendono in giro gli italiani riempendosi a sproposito la bocca della parola “bellezza”, parola che usano in tutte le salse quasi novelli innovatori di un neo-dolcestilnovo,    facendo credere che l’Italia stia realmente risorgendo e camminando grazie ad investimenti sulla cultura e sull’arte. Tutte balle. Grandi, grandissime balle. C’erano una volta i “sovrintendenti alle belle arti”, preposti alla tutela  della bellezza e […]

  

“I tesori delle Ambasciate”. Un libro presenta un patrimonio inestimabile, specchio del Paese Italia.

1454429156501_3066_Tesori1-211x280AMBASCIATA-VIENNA-SALONEc36de6f2f9422bc4ce3180e8ca647fb944cfb1arazzo-ambasciataBerlino- uffstampa

Naturalmente si tratta dei tesori della Ambasciate e delle Residenze degli Ambasciatori d’Italia all’estero. Una carrellata di tesori e quindi la catalogazione di tutte le opere di otto delle più belle ambasciate italiane in Europa: Berlino, Dublino, Lisbona, Londra, Parigi, Praga, Stoccolma e Vienna. Un attento lavoro scientifico che troviamo nel volume “ “Tesori della Ambasciate” presentato a Roma nel Salone del Ministero in via del Collegio Romano 27- Roma. Il censimento di questi tesori -1280 opere d’arte- appare ora riunito in un libro che è stato presentato al Mibac. Dagli arazzi all’ambasciata di Berlino al teatro siciliano della sede […]

  

Renzi consegna l’Italia all’Islam di Rouhani. Censurando il grande patrimonio italiano, ha ridotto la bellezza greco-romana all’equivalente dei giornalini porno.

Rohani a Roma:coperte alcune statue di nudi musei capitolinicapitolini-nudi-copertirohani-5CZo8hoYWQAIBDhdprassitele-statua-di-satiro-versante-marmo-copia-romana-da-originale-di-iv-secolostatua-venere-lucestatua-dell_c2abapollo-sauroctonoc2bb-marmo-bianco-copia-romana-del-i-secolo-d-c-da-un-originale-bronzeo-del-350-a-c-ca-di-prassitele-musc3a9e-du-louvreHermes

Renzi si trova a fare il Presidente del Consiglio senza non solo essere stato votato dagli italiani ma senza il consenso degli italiani. E vi pare poco? Ma con la visita ufficiale del Presidente iraniano Hassa Rohuani a Roma l’ha combinata proprio grossa, perché ha consegnato l’Italia all’Islam, e aggiungiamo senza il consenso degli italiani. E’ ora, proprio ora, di esprimere tutto il dissenso con Palazzo Chigi. Fuori tutto il dissenso. E veniamo al fattaccio che ha fatto il giro del mondo ridicolizzando tutta l’Italia e tutta la Cultura italiana. Per questo il clero al seguito di Rouhani si sarebbe […]

  

In agonia la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. Fondi e personale inesistenti. Completo disinteresse del Ministro dei Beni Culturali Franceschini.

132555931-44ef5738-2916-46ff-951b-9687f47cb4f7biblioteca-nazionale-centrale-di-firenzeth2th1

“Si informano i gentili utenti che, a causa della continua diminuzione di personale che non consente il regolare svolgimento del servizio, da lunedì 31 agosto 2015 fino all’arrivo dei giovani del Servizio Civile Regionale, previsto per il mese di ottobre, la distribuzione del materiale moderno a stampa sarà effettuata secondo il seguente orario … Ci scusiamo per il disagio, causato indipendentemente dalla nostra volontà». Questo avviso al pubblico – stampato su un foglio che reca lo stemma della Repubblica e quello del Ministero per i Beni culturali è il benservito che studiosi e studenti hanno ricevuto dalla Biblioteca Nazionale Centrale […]

  

Cattiva gestione della cultura e spreco di soldi pubblici. Un esempio? Il museo dei bronzi di Riace a Reggio Calabria.

Dopo le polemiche sollevate sullo spostamento dei bronzi di Riace dal Museo archeologico  nazionale di Reggio Calabria a Milano per l’Expo, ovvero spostamento sì o spostamento no, mi sono detto che   occorreva approfondire l’argomento e testare favorevoli e contrari.  E lo dico subito, sono  per la linea del collega Sgarbi che vuole   i bronzi a Milano. I Bronzi di Riace ha detto Sgarbi  “sono un bene dello Stato e non della Calabria, tanto meno del Comune di Reggio Calabria, quindi non vedo perché non dovrebbero essere trasportati a Milano. Sarebbe come se per spostare La Primavera del Botticelli avessimo bisogno […]

  

Sconosciuto Ministro dei Beni Culturali nel Governo Ombra di Forza Italia.

Il Governo Ombra di Forza Italia sembra rimanere proprio in ombra. Alt! Mi giunge notizia certa che nel Governo Ombra di Forza Italia presentato da Rotondi ci sia ai Beni Culturali una certa Alda Boscaro di Montebelluna in provincia di Treviso. Chi è? Proprio nessuno, ma nel vero senso della parola. Ha la passione per la pittura, ma niente di che. Difatti è una pittrice di scarso rilievo che ha pensato di gettarsi in politica pensando di assurgere alle alte sfere senza averne proprio i requisiti. Dipinge quadretti (modelle in tutte le pose) che non hanno né vivono la presenza […]

  

Svendute le Terme di Caracalla a Roma. Scempio dei Beni Culturali italiani.

Svendute le terme di Caracalla a Roma, edificate dall’ Imperatore   Caracalla sull’ Aventino tra il 212 e il 217 d. C. Polemio Silvio (V secolo) funzionario del palatium imperiale le citava come una delle sette meraviglie di Roma. Il collega Adriano La Regina, archeologo e presidente dell’Istituto nazionale di archeologia e storia dell’arte, dal 1976 al 2004 anche soprintendente alle antichità di Roma, è infuriato. Stato italiano sempre più povero. I turisti vengono a Roma da tutto il mondo per vedere il Foro Romano, le Terme di Caracalla e tanto altro, e l’ Italia svende per nulla a privati il […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019