La prostituzione a Parigi tra Secondo Impero e Belle Epoque. Capolavori in mostra al Museo d’Orsay di Parigi svelano splendori e miserie.

image4imageimage2image5image1image9image8image7prostitutionedouardmanet-olympia1865Henri-de-Toulouse-Lautrec-1864-1901-au-moulin-rouge-1892.95-300x26107__forain_derriere_les_coulisses25__gacrame_intacrieur_grec1

Dopo aver esposto senza pudori il nudo maschile, anche con tendenza gay, (è dell’autunno 2013 la mostra «Masculin Masculin»), il Musée d’Orsay di Parigi, che continua a non porsi nessun tabù, con “Splendori e miserie. Immagini di prostituzione a Parigi” presenta capolavori, dipinti che raccontano l’amore a pagamento ed esponendo, nella scenografia del regista di teatro canadese Robert Carsen, i seni prosperosi e le gambe al vento delle prostitute e cortigiane che hanno ispirato gli artisti tra il Secondo Impero e la Belle Epoque, da Degas a Toulouse-Lautrec, da Manet a Gervex, fino a Derain, Kupka, Picasso, Munch, Vlaminck. Non […]

  

“Masculin/Masculin” al Musèe d’Orsay a Parigi. Ancora scandalo sul nudo maschile

Il nudo maschile fa ancora scandalo. Così era stato a Vienna qualche tempo fa  con “Nackte Manner”(uomini nudi) , così è oggi a Parigi alla mostra inaugurata al  Musèe d’Orsay   dal titolo “Masculin/Masculin”. Il titolo della mostra fa riferimento al celebre film di Jean Luc Godard “Masculin Feminin” del 1966.  E dire che nella storia dell’arte grandi esempi di nudo maschile si hanno con  l’Apollo del Perugino, con l’Adamo di Masaccio, con il San Giovannino di Caravaggio, con il San Sebastiano di Mattia Preti, con il David di Michelangelo, fino ai nudi della “Scuola Romana” negli anni Trenta in Italia […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020