95347-fig-15-medea-esone_fig.-14_Scattola_Giulietta_Cariverona.-150x150fig.-17-tubocuranina.-150x150Fig.-3-Scatola-in-lacca-per-il-betel_Cina_Dinastia-Qing.-150x150Fig.-1-Arikawa-Taira-no-Sadami_Inro-lacca-rossa.-150x150fig.-8-lekythos-Adria-con-atena-con-scudo-di-Medusa-Vi-V-sec-aC.-150x150fig.-4-anforette-porta-oppio_bil-bil_Cipro_Tardo-bronzo.-150x150fig.-10-Museo-Nazionale-Atestino-Este-PD-MEDUSA-produzione-di-epoca-romana.-150x150fig.-16-Digitalis-purpurea.-150x150fig.-18-Physalia_-veleno.-150x150

Una archeologa e una esperta di storia della Farmacia insieme per andare alla radice di leggende, storie, tradizioni. Per dare un preciso senso a ciò che sembra favola, riconducendo alla scienza ciò che si ritiene puro frutto della fantasia popolare. Per scoprire che se veramente la Principessa avesse baciato il rospo, il bufonide le sarebbe effettivamente apparso come un aitante, giovane cavaliere. In questa mostra, congiuntamente proposta dal Polo Museale del Veneto – Museo Nazionale Atestino, dall’Università degli Studi di Ferrara e dalla città di Este, veleni, pozioni, medicamenti vengono indagati lungo il loro più volte millenario stratificarsi. Fino al […]