Nanda Vigo, animatrice dell’ambiente cronotopico. Una mostra di luci e geometrie a Palazzo Reale a Milano.

155050099-843b5769-07a3-4ec3-9abf-b6224096f69e92557-2018_Mostra-_Sky-tracks_Trigger-of-the-Space_-installation-view_-Galleria-San-Fedele-Milano_-foto-Marco-PomanandaNanda-Vigo-TeatroOutOff-2016

    Al  primo piano di Palazzo Reale a Milano, fino al 29 settembre 2019, aperta  al pubblico la mostra Nanda Vigo. Light Project..Promossa dal Comune di Milano | Cultura, Palazzo Reale, in collaborazione con l’Archivio Nanda Vigo e Donatella Volonté, la mostra si inserisce nel percorso con il quale Palazzo Reale, per il quarto anno consecutivo, esplora nella programmazione estiva l’arte contemporanea, approfondendo e valorizzando il lavoro di maestri dell’arte italiana dal secondo dopoguerra ad oggi e il rapporto che hanno avuto con la città di Milano dove hanno vissuto, creato ed elaborato la propria ricerca, come nel caso specifico di Nanda […]

  

Un giardino di sculture da vivere in Via Brera a Milano. La Galleria Annamaria Consadori a Milano espone capolavori di scultori di chiara fama internazionale.

7eeddaa0-6f9a-4012-bd92-49fc72d01fe48b1cd804-f5b7-4db4-a41a-b843aba7b975904ed009-61b9-4da4-9740-db6404d2283dd45cc533-559c-4aa6-bb30-04a11420c767

La Galleria Annamaria Consadori a Milano in Via Brera 2, ci offre una mostra a dir poco singolare, anzi confesso  di trovarmi dinanzi a una esposizione impaginata  da apparire come una vera eccellenza italiana dell’arte contemporanea. La mostra ha per titolo “Sculture da vivere”, bellissimo titolo quasi in opposizione a quello scritto del grande Arturo Martini che soppesava  “la scultura lingua morta”. E la stessa proposta della gallerista Consadori si innesta e anzi perpetua il lavoro magistramente condotto per decenni dalla mia amica Ada Zunino nella sua galleria di Via Turati. Scelta rigorosa questa della Consadori che mette in scena […]

  

La collezione Nanda Vigo donata ed esposta alla Fondazione Culturale San Fedele di Milano.

79441-Lucio_Fontana_1899-1968_Concetto_spaziale_1961_100x80_cm_olio_e_taglio_su_telagunther_uecker_feld_1964Piero-Manzoni-Achrome-1961-62-fibra-artificiale-cm-75-x-55-Courtesy-Archivio-Nanda-Vigo-Milano15.-024-Nanda-Vigo-Deep-space-2014

Venerdì 8 giugno 2018, sono state  inaugurate alcune sale espositive del Museo San Fedele – Itinerari di arte e fede di Milano, ricavate nelle splendide e suggestive volte seicentesche che sostengono la sacrestia della chiesa di San Fedele e adiacenti alla splendida cripta che già contiene la Via Crucis di Lucio Fontana, oltre che opere di Jannis Kounellis e di Lawrence Carroll. In mostra, sono presenti le opere del Gruppo Zero e di Cooperarte. La “private collection” comprende una serie di opere raccolte dall’artista, designer e architetto Nanda Vigo – circa un centinaio – nel corso della sua vita, tra cui lavori di Lucio Fontana, Heinz Mack, Piero Manzoni,Christian Megert, Jan Schoonhoven, Günther Uecker, Vincenzo Agnetti, Gianni Colombo, Carla Accardi, Otto Piene, Mimmo Rotella, Jan […]

  

La collezione di Nanda Vigo in mostra alla Fondazione Cardinale Lercaro a Bologna. Opere dei più importanti artisti europei degli anni Sessanta.

piero_manzoni_achrome_1961_62Lucio-Fontana-1899-1968-Concetto-spaziale-1961-100x80-cm-olio-e-taglio-su-telaNanda-Vigo-Light-Progressions-1993-cm-140-x-110-x-185-vetro-laccato-e-satinato-neon-blu-neon-rosso-Omaggio-a-FontanaJan-Schoonhoven-1914-1994-Relief-1965-100x78-cm-papier-mache-vernice-e-legnogunther_uecker_feld_1964-470x527

Di degnissimo rilievo, di valorosa importanza storica la mostra composta da un centinaio di opere, dal titolo “Affinità elette”, a cura di Andrea Dall’Asta SJ. che si tiene presso la Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro – Raccolta Lercaro di Bologna (fino all’8 maggio 2016). E’ la collezione di Nanda Vigo. Le “Affinità elette” infatti sono quelle personalità che la Vigo ha incontrato e appunto “eletto” a interlocutori del proprio lavoro e delle sue preferenze in campo artistico e, di converso, sono anche gli artisti che a loro volta hanno scelto Nanda Vigo come riferimento. La collezione comprende opere di Accardi, Agnetti, […]

  

Artefiera Bologna 2016. Un successo indescrivibile. In cima l’Arte Cinetica (Le Parc), la Pittura Analitica (Pinelli e Aricò), l’Arte Concettuale (Agnetti) e le estroflessioni ( T. Simeti e A. Marrocco).

unspecified-12-590x590FullSizeRenderIMG_1378IMG_1376I'm_ready_to_live_inst2618184-aq2016013016085813_540_360_1_0

La fiera di Bologna, l’istituzione italiana più in del mercato dell’arte festeggia 40 anni e quest’anno si chiama Arte Fiera 40. Da 4 anni sotto la cura di Giorgio Verzotti e Claudio Spadoni, quest’anno nei padiglioni di piazza della Costituzione sono arrivate oltre 220 gallerie-espositrici, che espongono più di 2.000 opere per oltre 1.000 artisti rappresentati, un vero e proprio record, come è stato rimarcato anche nella lunghissima conferenza stampa della scorsa settimana. Ad Arte Fiera 2016 si lasciano ammirare i grandi Maestri che dominano i mercati, come Lucio Fontana e Piero Manzoni, Alberto Burri, ma anche Mario Sironi, veri […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019