Berenice Abbot la “fotografa di New York”. Al Palazzo delle Paure di Lecco 80 foto bianco/nero di una delle figure artistiche più interessanti e celebrate del Novecento.

PF117991Abbott_flatiron_okPF113268PF121446pf78844PF121298berenice

Il Palazzo delle Paure di Lecco ospita fino  all’8 settembre 2019 una mostra dedicata a Berenice Abbott (1898-1991), una delle più interessanti figure d’artista del Novecento, considerata “la fotografa di New York”. La rassegna, curata da Anne Morin e Piero Pozzi, col patrocinio del Comune di Lecco, prodotta e realizzata da Di Chroma Photography e ViDi – Visit Different, presenta 80 fotografie in bianco e nero, capaci di ripercorrere l’intera sua carriera, e declinate in tre sezioni che definiscono la sua cifra espressiva più caratteristica: Ritratti, New York e Scienza. “La mostra di Berenice Abbott – afferma Simona Piazza, Assessore […]

  

L’artista Bansky contro Erdogan e la censura turca. A New York/ Manhattan il murales per l’artista Zehra Doğan incarcerata dal dittatore .

Il-dipinto-di-Zehra-Doğan-via-Twitter-590x362Il-murales-di-Banksy-dedicato-a-Zehra-Doğan-590x393Il-murales-di-Banksy-dedicato-a-Zehra-Doğan-dettaglio-590x393

Il presidente turco Erdogan dittatore islamico ha la censura e l’incarceramento facile. Infatti, la Turchia degli ultimi anni, in particolare quella del dopo fallito colpo di stato del luglio 2016, ha  visto moltiplicarsi i processi e gli arresti di giornalisti, scrittori, politici dell’opposizione e persino di docenti  universitari. Per non parlare delle misure di Ankara a sfavore della libertà di informazione ed espressione, che mirano a isolare il paese e a convertirlo in un nuovo impero ottomano, reazionario e oscurantista. Tra le ultime, il blocco dell’accesso a Wikipedia, voluto dal governo lo scorso anno, contro il quale la più grande enciclopedia […]

  

Fotografie di Lawrence Beck. Negli scatti i giardini italiani che dialogano con l’antico. A Palazzo Ducale di Sassuolo la mostra del fotografo americano.

06 - Lawrence Beck01 - Lawrence Beck_008 - Lawrence Beck04 - Lawrence Beck05 - Lawrence Beck02 - Lawrence Beck_003 - Lawrence Beck07 - Lawrence Beck_0

L’esposizione presenta 8 fotografie di grandi dimensioni dell’artista americano dedicate ai giardini italiani, che dialogano con i capolavori di arte antica conservati nel palazzo. Palazzo Ducale di Sassuolo (MO) si apre alla fotografia internazionale. Le sale della Galleria Estense, fino  al 2 settembre 2018, ospitano la mostra di Lawrence Beck (New York, 1962), dal titolo Dialogo con l’antico. La rassegna, curata da Martina Bagnoli, presenta 8 fotografie di grandi dimensioni dedicate ai giardini italiani, che dialogano con i capolavori di arte antica conservati nel palazzo. Quello dei giardini è il tema cui Beck si è dedicato negli ultimi cinque anni di […]

  

Ad Reinhardt. L’artista americano fra arte e satira in mostra alla Galleria Civica di Modena.

adStyle: "AR_Crozier"Style: "AR_Crozier"06c1665d61ReinhardtStyle: "AR_Crozier"Style: "AR_Crozier"AdReinhardtMostra20

La Galleria Civica di Modena  ha inaugurato “Ad Reinhardt. Arte + Satira”, la prima mostra organizzata sotto l’egida della nuova FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE, di cui fa parte, a partire dallo scorso ottobre, la storica istituzione modenese, ed aperta fino akl 20 maggio 2018. La mostra, dedicata al celebre artista americano Ad Reinhardt (New York, 1913-1967), presenta per la prima volta in un’istituzione italiana un aspetto ancora poco studiato del suo lavoro. Benché l’artista americano sia noto principalmente come pittore astratto, questa esposizione raccoglie più di 250 opere tra fumetti a sfondo politico e vignette satiriche selezionati dagli archivi dell’Estate […]

  

Donald Trump è un Presidente Artista. Un suo disegno all’asta.

Donald-Trump-Original-Signed-Drawing-of-NYC-Skyline-53866c_lg

Su Trump ne scrivono tutti i giorni di cotte e di crude, e tutte notizie costruite ad hoc. Niente di vero, perchè Trump  è  un  grande Presidente, checchè ne dicano i fuorvianti.  Ultimamente hanno tirato fuori la bufala che Trump si droga, e panzana più grossa non  potevano scriverla. Tutto fasullo.  Trump fa molto parlare di se, il suo twitter è un luogo di ritrovo per tutti quelli che vogliono lanciare un messaggio al Presidente, molto spesso contro qualche provvedimento preso o, sempre più spesso, in risposta a qualche strafalcione. Confesso che uno degli ambienti in cui è meno amato […]

  

Il disegno di John Lennon all’incanto. La famosa casa d’aste Julien’s Auctions di New Yok mette in vendita “Music Icons”.

juliens-2(1)

                                                    Il 21 maggio 2017, la famosa casa d’aste  Julien’s Auctions offrirà una vendita di una serie di oggetti appartenuti ad artisti leggendari. Questa vendita “Music Icons” si terrà allo storico Hard Rock Cafe di New York a Times Square in cui presenterà diversi articoli oggetti di Michael Jackson che comprendono una giacca rossa “Beat It” dell’History tour che è stata creata da Dennis Tompkins e Michael Bush stimata tra i 40 000 e 60 000 dollari. Tra i pezzi stimati più grandi sono una tuta che Michael Jackson indossava sul palco con i Jackson 5 e firmata dal re […]

  

Todd Webb e la New York del dopoguerra in mostra al Museum of the City of New York.

220px-Todd_Webb_in_Boat16ALBUM1-master675170416150328-06-todd-webb-tbt-super-16916ALBUM4-blog427170416150337-07-todd-webb-tbt-super-169170416150347-08-todd-webb-tbt-super-169170416150234-02-todd-webb-tbt-super-169170416150418-10-todd-webb-tbt-super-169

La bellezza e la grandezza della fotografia sta nell’attimo fermato come per magia dalla macchina fotografica. Attimi di storia, attimi di vita, attimi irripetibili, attimi troppo veri.  Dopo aver lavorato come fotografo per la marina statunitense durante la Seconda Guerra Mondiale, Todd Webb ( 1905, Detroit, Michigan –  2000, Auburn, Maine )  si trasferì a New York e, nel 1946, iniziò a fotografare sempre più spesso la città e i suoi abitanti, documentando con un occhio insuperabile la vita nella Grande Mela dopo la guerra. E percorrendo  la città in lungo e in largo con la sua macchina fotografica e […]

  

Addio a James Rosenquist. La Pop Art perde uno dei suoi padri.

james-rosenquist-f111220px-James_rosenquist1james-rosenquist-the-israel-flag-at-the-speed-of-light

                                                                                                  Temi e lavori rubati al cinema, alla tv e alla nostra quotidianità. Rossetti, automobili, il Presidente Kennedy, Marilyn Monroe, Joan Crawford, la Ford, la Pepsi,  le stelle della bandiera americana, viti e bulloni, tende veneziane, scolapiatti, cavi elettrici, fiori, la statua della libertà. E’ stato questo il lessico visivo  di  James Rosenquist. A detta dei colleghi critici di tutto il mondo “una rappresentazione accattivante ma frammentata”. E ancora tra  i temi politici formidabile il suo  “President elect […]

  

Il Natale 2016 nel mondo. Un giro panoramico tra le città invase da luminarie, presepi e alberi per la ricorrenza cristiana.

la-magia-di-new-york-a-natale (2)natale-2016-a-berlinola-torre-eiffel-illuminataalbero-di-natale-di-romanatale-2016-a-bruxellesil-natale-2016-a-londraluminarie-a-napoli-per-il-natale-2016Albero-di-Gubbioluci-dartista-ad-astilalbero-di-natale-in-piazza-san-pietro

Il Natale 2016 nel mondo. Un giro panoramico tra le città invase da luminarie, presepi e alberi per la ricorrenza cristiana. La magia del Natale 2016 vive in tutto il mondo. Si festeggia la ricorrenza cara a tutti i cristiani, nonostante il vigliacco attentato, con strage di matrice islamica, messo in piedi a Berlino in questi giorni tra i mercatini di Natale; e dire che tra quei mercatini girovagavo anch’io proprio negli ultimi giorni di novembre. Luminarie si accendono con il tramonto per illuminare vie, giardini, piazze, strade e palazzi.     Ecco un giro del mondo per il Natale […]

  

Tefaf 2016. The European Fine Art Fair a New York ha fatto miracoli. Mercato forza 100.

tefaf-new-york-fair-b-2266ne-25-10-16

                                                                                                        La sigla Tefaf sta per “The European Fine Art Fair”, un appuntamento importantissimo nel panorama del mercato dell’arte europeo e mondiale.  Ha chiuso i battenti della sua prima edizione oltreoceano, nella capitale mondiale della cultura a New York. Già meta annuale nella sua sede di Maastricht per l’acquisto di capolavori dei secoli precedenti, dai busti di epoca romana agli Old Masters, ora  l’istituzione di mercato TEFAF è volata a New York per far felici una […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019