L’Expo 2015 è un flop per l’Italia e Milano.

padiglione_italia-kdnc-u10301002177356yfe-568x320lastampa-it47ab8f4b2c91e37bf1f1a0e143bfa7c1_L3bc03dadbda2be3aa076f3f425c6498a_L1be563d4d70cbf02096c113db1462610_Lexpo-padiglione-italia-%20maggioStudio Nemesi - Roma  Expo Milano 2015

Il Presidente del Consiglio, tal Renzi, ha sempre tuonato che l’Expo 2015 doveva dare l’avvio forte alla ripresa italiana. Ma di ripresa non c’è neppure l’ombra, figurarsi il corpo. E l’Expo non incide affatto su nessun capitolo dell’economia italiana. Una fotografia sbiadita: è l’identikit dei primi mesi di Expo, tracciato anche da due dei maggiori quotidiani italiani, Corriere della Sera e Repubblica. I visitatori calcolati al primo mese e mezzo variano – secondo le stime – da 1,9 ad almeno 2,5 milioni, come annunciato dal Commissario Giuseppe Sala. Poco importa però, perché i conti sono presto fatti: se questa sarà […]

  

Il Padiglione Italia alla Biennale di Venezia 2013 è un autentico lazzaretto

Poteva  questo sconosciuto Bartolomeo Pietromarchi curatore del Padiglione Italia alla Biennale 2013 fare meglio ? Assolutamente no. L’avevamo già da tempo pronosticato e così è stato. Il collega Vittorio Sgarbi  sul nostro Giornale ha scritto che il Padiglione Italia è un cimitero. Vero. Verissimo. Sono talmente fuori luogo e fuori posto  gli inviti del Pietromarchi che rimandano al medioevo dell’arte. Altro che iniezione di fiducia in una Biennale che pure è antidepressiva come sostiene il Presidente dell’istituzione veneziana Paolo Baratta. Così che il Padiglione Italiano è una vera e propria bottega medioevale, antiquata, passatista, niente affatto neorinascimentale. Anzi un vero […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020