“1946.L’anno della svolta”. I 70 anni della Repubblica Italiana (1946-2016) celebrati con una mostra a Palazzo Montecitorio a Roma nella Sala della Lupa.

festa-della-repubblica-70-anni-1170x624Scheda_elettorale_referendum_2_giugno_1946verb110-MARZO-3Cassazione-vittoria-repubblicaAC_46_06_05

Con la riapertura della “Sala della Lupa”  e in virtù del fatto che proprio in questa sala fu proclamato il Referendum istituzionale del 2 giugno 1946, ecco il Presidente della Repubblica inaugurare  la Mostra intitolata “1946. L’anno della svolta. Le donne al voto.”, allestita in questa Sala nel 70° anniversario della nascita della Repubblica e della prima partecipazione delle donne italiane al voto.                               La coincidenza è felice, perché  a 70 anni dal voto popolare che fece dell’Italia una Repubblica, si riaprono le porte della Sala […]

  

Il Parlamento spostiamolo all’Eur e Palazzo Montecitorio e Palazzo Madama diventino Musei dello Stato.

Il Paese Italia sta affondando, salvagente non se ne trovano, anzi pare sia finita anche la scorta e, intanto, il Buco Nero in cui il nostro paese si è infilato non sappiamo dove ci porterà, anzi è difficile prevederlo. E allora i consigli degli intellettuali li vogliamo ascoltare o no? In passato hanno lasciato segni memorabili. Quelli beninteso che hanno dato lustro all’industria italiana nel Novecento ad iniziare dalla Fondazione Olivetti e poi dalla Fondazione Agnelli. Si chiedono da più parti riforme, riforme, riforme, ma quali riforme? Semplice Utopia. Guido Ceronetti,notissimo intellettuale, poeta, filosofo, scrittore, giornalista e drammaturgo, sul Corriere […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020