Ti racconto Milano, viaggiando in metrò. Un libro di Barbara di Castri svela una grande Milano.

9788854897823

Un piccolo volumetto dal titolo “Ti racconto Milano. Viaggiando in metrò” di Barbara di Castri è uscito nella collana saggistica dell’ Aracne editrice; brevi capitoletti che incorniciano di notizie storiche, bellissime e poetiche, i luoghi più significativi del capoluogo lombardo.  Tutto si sfoglia per zone, quartieri, piazze, meglio ancora dire per fermate di metrò. Eccole in un elenco prezioso; Duomo, Affori, Amendola Fiera, Buonarroti, Cadorna, Cairoli, Centrale, Cologno Monzese, Fiera Rho Pero, Garibaldi e Isola, Gorgonzola, Gorla, Loreto, Missori, Montenapoleone, Pagano, Piola e Lambrate, Porta Genova, Porta Romana e Crocetta, QT8, San Donato Milanese, San Siro Stadio, Sant’Agostino e Sant’Ambrogio, […]

  

“L’Italia di Salò”. Un libro sui fascisti da morire. Una bella Italia descritta senza pregiudizi.

1496041257611tre_popoli_rsi_1g-kFTB-U43290700589051caE-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

                                                Ho trovato interesse  a recensire un libro che in libreria ha toccato lettori di ogni ceto sociale, e ancora oggi,  a qualche mese dall’uscita, si rende prezioso alla luce degli sproloqui  sull’arte e la cultura fascista della Laura Boldrini presidente della Camera dei Deputati, già bene osteggiata dal collega Vittorio Sgarbi,  e anche di quella legge Fiano che sarebbe tutta da cestinare.  Nel dibattito storiografico  dell’Italia di  qualche decennio fa  ecco un illuminante saggio, un altro libro sulla Repubblica sociale italiana.  Il prezioso  studio di Mario Avagliano e Marco Palmieri, “L’Italia di Salò 1943-45” (Il Mulino) che mette in […]

  

L’Europa senza parafulmini. In “Cieli d’Europa” libro di Salvatore Settis, l’Europa dei mercati ha coperto e asfissiato l’Europa della cultura.

Salvatore_Settisgr2euroCatalogo-E-Pittura-vascolare-greca-482-acassteas-300x336Il-ratto-di-Europa-Mosaico-III-sec.-d.C-Beirutar_image_2521_l

E’appena arrivato in libreria il nuovo libro di Salvatore Settis dal titolo  “Cieli d’Europa. Cultura, creatività,  uguaglianza”(Utet, Torino 112pagg.). Il saggio, profondo, acuto e fortemente speculativo  chiarisce come gli ideali della storia e della cultura  del continente europeo paiono inariditi, e la causa forte di tutto ciò sono i “Trattati” che dominano e governano i mercati e la logica della globalizzazione. Settis inizia il saggio con una frase illuminante presa a prestito dal libro di George Steiner, “Una certa idea dell’Europa”: “I parafulmini devono essere saldamente infissi nel terreno. Anche le idee più speculative devono essere ancorate nella realtà,nella materia […]

  

Verso il disordine globale. Un libro di Italico Santoro apre a scenari terribili sull’Europa e sul mondo. E’ l’inizio della fine?

9788861844957_0_0_709_80santitalimages11imagesuntitled

Mettetevi seduti e allacciate le cinture di sicurezza prima di iniziare a leggere, perchè il libro di  Italico Santoro, è un  illuminante  saggio  sul nostro tempo, pubblicato da qualche settimana da Mondadori Università, ma può causare tachicardia in chi vive fuori dal suo tempo; o meglio, la lucidità  di descrivere il presente e leggere il divenire della storia e della politica che la muove mette a fuoco cornici scioccanti. Santoro (oggi tra gli animatori della Fondazione Spadolini) è nato a Contursi Terme (Salerno) il 16 ottobre 1940. Laureato in Giurisprudenza e in Scienze Politiche, economista e dirigente d’azienda, è stato deputato […]

  

Universitaly. La cultura in scatola. Un libro illuminante di F. Bertoni fa il punto sull’Università italiana diventata un grande mercato, un concentrato di stupidità.

universitalycropped-1024px-Pontificia_Università_Gregoriana._Aula_anfiteatro-1

Se l’Università italiana si è ridotta a un grande mercato è colpa di quel toscano  che ciacola a vuoto,  che ha nome  Matteo Renzi. Addirittura il governo  Renzi  ha annunciato la prossima uscita dell’università dal pubblico impiego, che vuol dire avviarne la privatizzazione. Una vergogna inaudita. Un insulto alla cultura e alla scienza. Oltrechè un insulto all’Italia. Un forte e agguerrito libro,  lucido e  coraggioso,  ma libro soprattutto amaro, amarissimo, dal titolo “Universitaly. La cultura in scatola”(Laterza,150 pagg. euro 15) del collega  Federico Bertoni, professore di Teoria della Letteratura all’Università di Bologna, ne  affronta la questione e ne spettacolarizza   l’istituzione […]

  

“Senza educazione”. La scuola di Renzi va a rotoli. Italia senza futuro.

40105777672034061591sciopero-scuola-genova-1000x600sciopero-scuola-roma6-1000x600scuola-sciopero-milano-1000x600sciopero-scuola-napoleone-1000x600sciopero-scuola-milano-1000x600

Ho letto il libro con attenzione, con spirito critico e con desiderio di vivere la cultura e la scuola italiana e l’Università così come le ho vissute dal di dentro per decenni. Il libro in questione è “Senza educazione” di Adolfo Scotto di Luzio ( Il Mulino, ottobre 2015) docente di Storia della Pedagogia nell’Università di Bergamo. In poco più di 130 pagine l’illustre collega ha segnato il De Profundis alla “Buona Scuola” di Renzi, a quella strampalata riforma che il Presidente del Consiglio toscano pensa di aver varato con buona pax del Partito Democratico. Basterebbe leggere i titoli dei […]

  

La lezione amara di Jacques Attali. In un libro dà la sveglia, mentre annuncia tempeste e anarchie sull’Europa e sul mondo.

indeximages220px-Jacques_AttalimjTqJsifWyU3RUbG-MGAlJgmuw1mpzYc7LOj1oO_yhhP_Q

Ho appena finito di leggere il libro “Scegli la tua vita”(Ponte alle Grazie), un libro-manifesto di uno dei più significativi e importanti pensatori del mondo, Jacques Attali. Già tutti i libri di Attali sono interrogativi rispetto al futuro che incombe come un macigno; ma l’intellettuale e pensatore francese con quest’ultimo si rivolge a ognuno di noi e a tutti i politici visto che la crisi economica ha provocato un’attesa sproporzionata nei confronti della politica. Così l’editore presentando il volume: “In periodo storico in cui la politica è il dominio degli avventurieri, l’economia è il regno dei tecnocrati, il mondo del […]

  

La poesia di Valerio Mello. Con “La nobiltà dell’ombra” è nato un grande poeta.

Da almeno un paio d’anni non avevo tra le mani versi nobili di poesia, oggi, dicembre 2013, un vero miracolo. Una plaquette dal titolo “La nobiltà dell’ombra” di Valerio Mello (editrice La Vita Felice, Milano 2013) mi fa dire che è “nato” un grande poeta. La diversità di questo poeta consiste nella concentrazione estrema a cui conduce la sua esperienza introspettiva, vi dichiara apertamente la sua religione dell’intimità, la sua spinta a cercare il punto essenziale. Attentissima ai valori formali, e abbandonata a un canto misurato, questa poesia cresce dalla familiarità che Mello ha con i classici antichi e moderni. […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018