L’arte pericolosa di Anish Kapoor. Sconvolgente. In un Museo ad Oporto un turista cade in un’opera.

m_gjmq

“Pensavo fosse un’illusione ottica” ha dichiarato l’uomo, scivolato in una scultura al Museo Serravles di Oporto. Il dramma è capitato a un turista italiano che giorni fa ha sfatato questo mito: infatti per lui la scultura è stata quasi fatale. E sarebbe stato un fatto irreparabile. E seppure con fratture ne è uscito miracolosamente vivo. L’uomo che si era avvicinato per meglio osservarla è letteralmente piombato dentro l’opera dal titolo “Discesa al limbo” dell’artista britannico Anish Kapoor: un grosso buco nero, profondo oltre due metri e mezzo, esposto al Museo Serralves di Oporto, in Portogallo. Il visitatore italiano cinquantanovenne, che […]

  

Carlo Ramous e la Porta di Milano. L’installazione all’Aeroporto Malpensa di Milano, crocivia del mondo.

01_Ramous_Malpensa_©Marco_D'Azzi07_Ramous_Malpensa_©Marco_D'Azzi10_Ramous_Malpensa_©Marco_D'Azzi11_Ramous_Malpensa_©Marco_D'Azzi44_Ramous_Malpensa_©Marco_D'Azzi51_Ramous_Malpensa_©Marco_D'Azzi50_Ramous_Malpensa_©Marco_D'Azzi

La Porta di Milano accoglie 6 grandi sculture, modelli in scala per interventi monumentali destinati all’arredo urbano, e un bronzo storico, la Grande donna seduta, del 1955, di uno dei maggiori scultori italiani del Novecento. SEA presenta “ La Porta di Milano” all’aeroporto di Milano Malpensa –  visitabile  fino al 15 ottobre 2018 .Shaping the space  è una mostra che celebra Carlo Ramous (Milano, 1926-2003), uno dei maggiori scultori italiani del Novecento. Con questa iniziativa, SEA ribadisce il proprio rapporto privilegiato con l’arte, iniziato sette anni fa con la costruzione de La Soglia Magica, un’opera che è diventata la Porta di Milano, il luogo d’eccellenza dove ospitare […]

  

Maurizio Cattelan, cento giovani artisti e i Sepolcri. Il tema della morte nell’arte contemporanea in una mostra a San Quirico d’Orcia/Siena. L’evento internazionale più acclamato dell’estate 2018.

cimitero_degli_artisti_maurizio_cattelan_san_quirico_d_orcia_2018_07_29-e153285876365881357-image1DSC_6081eternity-cattelan-10eternity-cattelan-11eternity-cattelan-87eternity-cattelan-14191219602-771fb771-ea70-46ed-93c4-b8f3e94eea0b-th

“All’ombra de cipressi e dentro l’urne/confortate di pianto è forse il sonno/della morte men duro?…” .  E’ questo l’incipit “Dei Sepolcri” il carme di Ugo Foscolo scritto nel 1806 e pubblicato dalla tipografia di Niccolò Bettoni di Brescia nel 1807. Partiamo da questi illustrissimi versi per ritrovare oggi un progetto e una mostra attualissima dal titolo “Eternity” messa in piedi da Cattelan e da 100 allievi dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, la quale ha conferito per tale evento il titolo di professore honoris causa con laurea in Scultura  all’artista italiano che da tempo è stato capace di rompere ogni […]

  

Fritz Koenig. Retrospettiva a Firenze agli Uffizi e al Giardino di Boboli, dedicata al creatore di “The Sphere” delle Torri Gemelle di New York.

Fig.-1_civita_image_hd_attachFig.3_civita_image_hd_attachFig.-10_civita_image_hd_attachFig.7_civita_image_hd_attachFig.9_civita_image_hd_attachFig.-8_civita_image_hd_attachFig.-5_civita_image_hd_attachFig.-4_civita_image_hd_attach

“Poi è arrivato l’11 settembre 2001. Il giorno dell’attentato siamo a casa nelle Pacific Palisades e seguiamo dal vivo alla televisione come si consuma la fatidica tragedia. Telefono a Koenig. Lui dice: L’unica cosa che ora conta è la catastrofe umana. Chi sono io o il mio lavoro in confronto a tutto ciò. E dopo una lunga pausa. Adesso è polvere. Per 28 anni, dal 1973, la grande cariatide sferica di New York (Grosse Kugelkaryatide N.Y.), conosciuta nel linguaggio popolare come The Sphere, si era specchiata su una superficie d’acqua mentre ruotava in maniera quasi impercettibile. Nella Plaza, tra i […]

  

Joaquín Roca Rey a Roma in una antologica all’Aranciera di Villa Borghese. Le forme del mito e un linguaggio moderno attraversano la scultura dell’artista peruviano.

81015-rocarey-011194477898downloadTre-grazierocarey-7672adig-lJoaquin-Roca-Rey- -index33joaquin_roca-rey_-_trampa_de_m120723_00111944C

Il Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese ospita fino al 4 novembre 2018 la mostra antologica di Joaquín Roca Rey, Le forme del mito, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con il patrocinio di Embajada del Perú en Italia. La cura della mostra è del collega  Storico dell’Arte Giuseppe Appella. Nelle sale al piano terreno sono esposte 25 sculture datate 1956–2001 che, evidenziando l’indagine formale, tra mito e ritualità, sono riuscite a cogliere il meglio del linguaggio moderno. Dal natio Perù a Roma, le opere di Roca Rey si sono liberate  dell’involucro preincaico di magia e […]

  

Il Restauro del Pulpito del Duomo di Siena. Il capolavoro di Nicola Pisano è tornato a nuovo splendore.

002Giovanni-Pisano-Pulpito-Duomo-Pisa-12-665x483Giovanni-Pisano-Pulpito-Duomo-Pisa-17-665x845Giovanni-Pisano-Pulpito-Duomo-Pisa-18-665x783Giovanni-Pisano-Pulpito-Duomo-Pisa-14-665x450Giovanni-Pisano-Pulpito-Duomo-Pisa-11-665x530Giovanni-Pisano-Pulpito-Duomo-Pisa-15-665x447image001001

Venerdì 15 giugno nel Duomo di Siena, il rettore dell’Opera della Metropolitana, Gian Franco Indrizzi, presenterà il restauro del Pulpito di Nicola Pisano. Un complesso e articolato contratto, ancor oggi conservato, attesta che il 29 settembre 1265 l’Opera del Duomo di Siena commissionò a Nicola pisano l’esecuzione di un Pulpito marmoreo, che il grande architetto e scultore portò a termine nel giro di tre anni con l’aiuto del figlio Giovanni e degli allievi Arnolfo di Cambio e Lapo. La monumentale struttura architettonica, interamente coperta di altorilievi scolpiti, fu sistemata nella zona destra dello spazio sottostante la cupola e qui rimase […]

  

Attilio e Sergio Selva. Una famiglia di grandi artisti tra Otto e Novecento in mostra alla Galleria Berardi di Roma.

f3c7f755-f1e8-4717-bef4-3074be50fb17A 76573A 76328

La Galleria d’Arte Berardi di Roma attiva da tempo nella riscoperta, nella proposizione e nella focalizzazione di artisti singolarissimi dell’arte italiana fra Otto e Novecento, questa volta ci propone una bellissima esposizione  dal titolo “Attilio e Sergio Selva. Dentro lo studio”, aperta fino al  28 aprile, in cui troviamo padre e figlio, il primo scultore e il secondo pittore,  attivamente impegnati nell’esercizio e nella produzione artistica, il primo appuntando sulla scultura   la bellezza  e il secondo più attento alla ricerca e a tecniche come l’affresco e il mosaico.  La mostra in questione  indaga con uno sguardo inedito e trasversale […]

  

Arturo Martini. Capolavori del Museo Luigi Bailo a Treviso.

73197-MARTINI_ARTURO_014_Museo-civico-Luigi-Bailo-Treviso-Arturo-Martini-09Museo-civico-Luigi-Bailo-Treviso-Arturo-Martini-03-e1446219016338

L’esposizione dedicata a Rodin in Santa Caterina a Treviso  nel Museo Luigi Bailo è una  supermostra. Anzi è molto di più, perché il pubblico stesso è invitato a scoprire il grande percorso che nel rinnovato Museo trevigiano è dedicato ad Arturo Martini. Infatti su due piani, il Museo Luigi Bailo dipana quasi 140 opere fra terrecotte, gessi, sculture in pietra, bronzi, opere grafiche, pitture e ceramiche del grande maestro. Una collezione unica al mondo per quantità e qualità, che continua ad arricchirsi: l’arrivo della più recente acquisizione – un Busto d’uomo – è di pochi mesi fa. Sono opere che […]

  

Gian Lorenzo Bernini. Pittura e scultura di un genio totale in ottanta opere alla Galleria Borghese di Roma.

173404735-0c75a379-3bc0-4327-b805-565919b05b255bde2697589ae46a1781ae774b158789d1a1963113504367-623ea53a-791d-40f6-b40c-e8440ee1aa42173404655-36020d68-092e-4c5d-8810-75aaa6cf6b40173405374-73631d45-aa96-43ee-9878-71d035eb9bb6173405339-d0e51417-3be0-4ab5-8166-186704cd00b1173404784-e948fea6-76af-4d8b-b915-b03124cee688173404659-79ac74f3-3533-4073-9a2d-5205d7050097

In occasione dei vent’anni dalla sua riapertura, la Galleria Borghese presenta, insieme a FENDI come partner istituzionale, la grande mostra dedicata a Gian Lorenzo Bernini, in continuità con il discorso critico avviato con l’esposizione Bernini Scultore: la nascita del barocco in Casa Borghese, ospitata presso il Museo nel 1998. La mostra, curata da Andrea Bacchi e Anna Coliva, vede la collaborazione di eminenti studiosi e specialisti – Maria Giulia Barberini, Anne-Lise Desmas, Luigi Ficacci, Sarah Mc Phee, Stefano Pierguidi – che da tempo si occupano del grande artista o di specifici aspetti della sua produzione o ancora della sua figura […]

  

Urs Fischer scultore e filosofo del nostro tempo. Ha invaso Piazza della Signoria a Firenze con straordinarie sculture capaci di raccontare il mondo e la vita che si “sciolgono” nel tempo.

7Fig.3Fig.4Fig.5Fig.7Fig.82Fig.11

 A due anni di distanza, Piazza Signoria ospita nuovamente “In Florence”, un grande evento di arte contemporanea visitabile fino al 21 gennaio 2018,  ideato da Fabrizio Moretti e Sergio Risaliti, promosso dal Comune di Firenze. Dopo la celebre star Jeff Koons, ospite di Firenze nel 2015, il protagonista assoluto della seconda edizione di “In Florence 2017”  è  lo svizzero Urs Fischer, tra i grandi artisti del panorama mondiale. Il progetto – a cura di Francesco Bonami –  lascia leggere, come di rito, nella presentazione di un’opera monumentale all’interno di quello straordinario museo della scultura a cielo aperto che è Piazza Signoria, in un contrasto quantomeno provocante tra antico e contemporaneo. L’organizzazione dell’evento è seguita […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019