870x580xExhibition-Van-Gogh-Museum-Amsterdam-2015-Jean-Fabre-870x580.jpg.pagespeed.ic.9AEGNL-nhs870x870xExhibition-Van-Gogh-Museum-Amsterdam-2015-Anish-Kapoor.jpg.pagespeed.ic.DXca-mksyk870x1304xExhibition-Van-Gogh-Museum-Amsterdam-2015-Job-Koelewijn.jpg.pagespeed.ic.082kSgoDVJ870x1237xExhibition-Van-Gogh-Museum-Amsterdam-2015-Wouter-Venema.jpg.pagespeed.ic.WDfqu4yHjb

“Tu sai cosa penso spesso, e ti ho anche detto una volta, che, anche se non avessi successo, ciò su cui ho lavorato sarà continuato da altri”. Così scriveva Vincent Van Gogh al fratello Theo nel 1889. Come un artista contemporaneo potrebbe rispondere ad un messaggio scritto da Vincent Van Gogh più di un secolo fa, che viaggiasse nel tempo sino ad oggi? Durante la sua vita, Van Gogh scrisse oltre 800 lettere; Henk Schut, curatore della mostra “When I Give, I Give Myself”, dopo aver estratto vari frammenti dalle lettere di Van Gogh, ha chiesto a 23 artisti internazionali […]