134936085-a367477e-5786-426a-b01b-7779fc2151dc133651470-fd8083e2-a718-4e4e-a9a0-644b3c06ba6b133651522-700781c2-87eb-4004-b637-659d692558c1pasolini-e-moravia-al-barcavallini-PPP-acq-felice19205867040_-FFJn35FYGnLqGcXiD8ZluvHoDa0xn5OKVRlYhPc55U

“Quando si lascia la città dove si è nati con la penna si tratteggiano spesso i ricordi: la scuola, le strade conosciute, le zone cambiate, le case ritrovate, i sorrisi, gli odori, i gesti, i passi, i visi di sempre; sono infiniti frammenti di vita. Allora si apre una porta e non esiste più il tempo ma solo uno spazio immenso dove vivono per sempre gli affetti, le architetture, i cieli, le piazze, tutto quello che abbiamo amato negli altri e dentro di noi. Qui Roma mi viene sempre a trovare e per me nasce, anzi fiorisce, ogni volta”. Inizia […]