Milo Moiré al vernissage senza nulla sotto. L’artista svizzera ha esposto, nel Canton Ticino, anche le opere realizzate con uova espulse dalla vagina.

xl_epj7xl_epjaxl_epiyxl_epj6be50c260588395764dbaed1a42c9e48b640000

L’artista performer  svizzera Milo Moiré  di cui abbiamo spesso parlato  su Il Giornale.it (SCENARI DELL’ARTE)  in occasione di eventi pubblici messi in piedi da lei e certamente anche osè, non ha tradito il suo stile in occasione del vernissage della sua nuova mostra, la prima realizzata in collaborazione con il partner Peter Palm. Qualche mese fa la sua ultima mostra in Ticino, dove ha accolto collezionisti, amici, artisti e critici, con una svolazzante vestaglietta e con sotto proprio nulla. Sì, sotto proprio nulla, perché essa stessa,  performer, era un’opera d’arte.  In mostra  anche le opere d’arte realizzate attraverso la sua […]

  

Annette Messager. Uteri in fiore, sesso e provocazioni sono il panorama della mostra dell’artista all’Accademia di Francia-Villa Medici a Roma.

ANNETT~1134349-mdjalousie-love_w%20(00000002)134350-md

Generazioni vecchie e nuove di maschi hanno sempre disegnato “membri” a testimonianza della loro giovinezza e virilità. E disegni di questo genere, i ragazzi li hanno disegnati ovunque, sui muri delle classi, sui banchi e sulle cattedre degli insegnanti, sulle porte dei bagni, alle fermate degli autobus; taluni anche sui quaderni, sui diari delle ragazze come fosse un approccio iniziale e ingenuo di storie. Insomma, un graffito osceno poteva anche richiamare un disegno di Mirò, tant’è che persino un bellissimo verso di una canzone di Gianna Nannini del 1987 recitava così: “I maschi disegnati sui metrò confondono le linee di […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019