Il Palazzo Metternich, sede dell’Ambasciata d’Italia a Vienna. Pubblicato un prezioso libro di storia, arte e diplomazia curato dall’Ambasciatore Gaetano Cortese per il Bicentenario del Congresso di Vienna.

palazzo_metternich_copertina_1456951194untitled7untitled5indexmetternich1untitled9untitled  1

Una strenna preziosa, un libro fondamentale, un   testo storico di notevole importanza, una veste editoriale ricca. Questo volume corposo  -oserei dire capitale- dal titolo  “Il Palazzo Metternich”, che mi ritrovo tra le mani, è uscito in concomitanza  con il bicentenario del Congresso di Vienna. La fortuna di questa uscita la si deve a Sua Eccellenza l’Ambasciatore Gaetano Cortese, figura di notevole cultura  giuridica, diplomatica, letteraria, storica e visiva. Il volume certo fa capo ad una collana -sempre curata da questo ambasciatore illuminato- in cui sono presenti altri volumi che descrivono e raccontano le sedi delle Ambasciate d’Italia nel mondo. Questo […]

  

“I tesori delle Ambasciate”. Un libro presenta un patrimonio inestimabile, specchio del Paese Italia.

1454429156501_3066_Tesori1-211x280AMBASCIATA-VIENNA-SALONEc36de6f2f9422bc4ce3180e8ca647fb944cfb1arazzo-ambasciataBerlino- uffstampa

Naturalmente si tratta dei tesori della Ambasciate e delle Residenze degli Ambasciatori d’Italia all’estero. Una carrellata di tesori e quindi la catalogazione di tutte le opere di otto delle più belle ambasciate italiane in Europa: Berlino, Dublino, Lisbona, Londra, Parigi, Praga, Stoccolma e Vienna. Un attento lavoro scientifico che troviamo nel volume “ “Tesori della Ambasciate” presentato a Roma nel Salone del Ministero in via del Collegio Romano 27- Roma. Il censimento di questi tesori -1280 opere d’arte- appare ora riunito in un libro che è stato presentato al Mibac. Dagli arazzi all’ambasciata di Berlino al teatro siciliano della sede […]

  

Lucie Stahl espone a Milano agitando nell’arte un nuovo capitolo pubblicitario catturato dalla politica di matrice sovietica.

Lʼartista tedesca Lucie Stahl  è nata a Berlino nel 1977, ha studiato  prima presso la Hochschule der Künste a Berlino,  poi alla Glasgow School of Art e alla Städelschule a Francoforte. Attualmente vive e lavora a Vienna dove dal 2008 dirige con Will Benedict lo spazio espositivo Pro Choice. Oggi una sua mostra  di ampio respiro si vede a Milano da Giò Marconi, dopo aver esposto a  Los Angeles (2013), Detroit (con Tom Humphreys) (2013), Bruxelles, Amsterdam (2012), Vienna, Colonia (2011), Amburgo (2010), Bruxelles, (2008), e Londra (2005). Utilizza per i suoi lavori  una particolare tecnica fotografica per cui dispone […]

  

Tutti nudi per visitare la mostra “Nudo Maschile”.Scandalo alla mostra dei nudi a Vienna.

Sono tornato da Vienna dove ho potuto vedere  al Leopold  Museum (già casa di Egon Schiele)  una mostra sul nudo maschile (Nackte Manner – Von 1800 Bis Heute ovvero il Nudo Maschile dal 1800 ai nostri giorni) che ha provocato polemiche e censure. Cento artisti  con trecento opere di incredibile valore sul tema del nudo, dal 1800 ai giorni nostri; una rassegna esemplare che ha mostrato  come la rappresentazione del nudo in arte sia cambiata  nel corso dei decenni. Duecento anni di storia dell’arte con nomi di chiara fama, da Cèzanne a Klimt ,da Warhol a Munch, da Rossetti a Canova, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019