Ladri di tradizioni

(Foto TeleclubItalia)

Ha il sapore della disintegrazione, più che dell’integrazione. Sono episodi che arrivano puntuali, ogni anno, alla stessa ora e nello stesso periodo. Cambia di poco la trama, cambiano le reazioni e, quando capita, anche le ‘controreazioni’. Ogni anno il ladro di turno tenta di rubare le nostre tradizioni. Ma non delle tradizioni qualsiasi, quelle per eccellenza. Quelle che coinvolgono i bambini, i genitori, le famiglie, quelle che contribuiscono, con tutti gli annessi e connessi, alla magia del Natale. Quest’anno, a Rozzano, nel milanese, i bambini di un istituto comprensivo dovranno rinunciare alla recita scolastica dei canti natalizi, posticipata a fine […]

  

La nostra parola contro il terrorismo

A couple stands in the rain as the blue, white and red colours of France's national flag are projected onto the sails of Sydney's Opera House in Australia

Siamo sconvolti. Lo siamo tutti. Ci guardiamo in faccia in cerca di risposte, che non arrivano, che faticano ad essere certe. Le immagini della cronaca di queste ore sono dei kamikaze, che colpiscono dritto il cuore. Ci chiediamo perché sia toccato proprio al popolo francese, ci domandiamo perché esista tanta crudeltà. Ne abbiamo avuto la prova, sappiamo che il terrorismo non è una cosa da ‘telegiornale’, non è così distante da noi. È una serie di azioni di guerra, è guerra. In questa carneficina ci siamo tutti noi. Abbiamo perso una connazionale, lo abbiamo appreso poco fa. E il dolore […]

  

Ergastolo agli assassini

1447230788-ansa-20151111092539-16114332

Cloe Govoni è morta. L’anziana 84enne era stata massacrata a Ferrara, insieme alla nuora, dai rapinatori che avevano sorpreso in casa. Erano state prese entrambe a colpi di bastone, senza un perché. E questa risposta che non sappiamo darci si riversa su tutto, a cominciare dalla morte ingiustificata di una donna. Io provo una profonda rabbia. E rabbrividisco all’idea che i due rapinatori, i due assassini, Constantin Grumeza (22 anni) e Leonard Veissel (26 anni), possano presto trovarsi a circolare liberamente per l’Italia. Hanno picchiato selvaggiamente due donne, uccidendone una. E questa colpa, che non si tollererebbe se solo fossimo in […]

  

Il blog di Enrico Galletti © 2018