vigilantes_trenord

C’era una volta un tempo, neanche così lontano, in cui qualcuno tuonò: «Più sicurezza sui treni!». Era il mese di settembre 2015, e novanta giorni prima un capotreno e un macchinista in servizio su un treno di Trenord erano stati aggrediti a colpi di machete (LA NOTIZIA). Una notizia drammatica, che faceva affiorare in superficie tutti i rischi ai quali siamo esposti ogni giorno, nella convivenza (civile) con un numero esorbitante di bestie. E dopo quel tragico fatto di cronaca, sui treni regionali lombardi è apparso il cartello che recitava: ‘Un occhio in più per la tua sicurezza. Sui treni […]