Nove anni di silenzio. Era The dreamers. Era il 2003. Nove anni di silenzio poi – improvviso – il passaggio a Cannes, fuori concorso, dell’ultimo film. Io e te. E un libro. Bernardo Bertolucci, raccontato in 176 pagine di una miscellanea curata da Giorgio De Vincenti, docente di comunicazione e spettacolo a Roma tre, dove si occupa della settima arte. Il grande vecchio del nostro cinema, vecchio di fama, s’intende, ma non di età visto che Bertolucci ha spento 71 candeline che non sono poi così tante, torna dunque al centro del dibattito. Io e te è un volume di Niccolò […]