La vita ha un prezzo preciso… Chiamalo, se vuoi, “Capitale umano”

Avete scommesso una fortuna sul crollo di questo Paese. E avete vinto…         Il costo di un uomo. Peso e valore. Vita e aspettativa. Ragioni aritmetiche. Quello che i periti assicurativi – nel valutare l’importo di un risarcimento – chiamano “il capitale umano”. Valore pur sempre, ma anche in altra chiave. Uso e utilizzo. Limpido e brutale come spesso lo sono i numeri. Senz’anima. E senz’anima appaiono i personaggi di questo film di Paolo Virzì, Il capitale umano, appunto, in cui si sottolinea proprio l’ambivalenza, o meglio la corrispondenza di questa definizione. Capitale non è dunque solo […]

  

I fratelli Coen e il postmodernismo

              Cinema e postmodernità. Discorsi affollati, talvolta perfino alluvionati, da un binomio che monopolizza temi e maniere. Manierismo cinematografico. Manierismo che accompagna questi anni a cavallo tra nuovo secolo e nuovo millennio. Teorizzazioni spesso sfuggenti o difficoltose, benché chiare nelle parole di molti studiosi. Linee di tendenza che emergono con chiarezza nel volume Joel e Ethan Coen (Marsilio, pp. 191, euro 12,50), curato da Giacomo Manzoli, docente di Storia del cinema a Bologna, che si compone di sei saggi di altrettanti autori più un’esaustiva panoramica iniziale sull’opera dei due fratelli americani dal loro esordio […]

  

Colpo a effetto: “Un boss in salotto” è un miracolo per l’autostima

Siamo perfetti così, nella nostra imperfezione…             “Dicono sempre tutti che Napoli deve cambiare. Ma perché Rovigo, Mantova e Treviso non cambiano mai…” si chiedeva Massimo Troisi. Il fatto è che, tuttavia, a prescindere da chi cambi e per chissà quale strampalato motivo, quando la vita procede al contrario può accadere davvero di tutto. E poco importa se si chiami profondo Nord o sprofondo Sud, un supercamorrista può accomodarsi placidamente sul divano di casa della sorellina modello e crearne scompiglio. O forse quel malaugurato scombussolio è portatore di successo e quello che invece è il […]

  

Il blog di Stefano Giani © 2019