labiriccia1

IL FILM Sono trascorsi tredici anni dalla fine del conflitto. La Germania è una nazione ricostruita, ma non ancora divisa da un muro. Johann Radmann è un pm “relegato” agli incidenti d’auto. Finché un giornalista irrompe in tribunale e accusa i giudici, indiscriminatamente, di disinteresse al fatto che un insegnante fosse stato in passato una guardia ad Auschwitz. Parola nuova per molti tedeschi che continuavano a sostenere di non saper nulla dei lager. Il pm raccoglie silenziosamente la sfida, nell’ostracismo dei colleghi. A incoraggiarlo è il procuratore generale Fritz Bauer, cacciatore di nazisti, “blindato” dalla mancanza di mezzi legali per […]