Unknown-1images-1images-3Unknownimages-2

“Ti licenzieranno. Ma non ti arresteranno. Hai milioni di attenuanti”.   Una morte accidentale che toglie spiragli al futuro. Lo appiattisce. E’ solo tenebra tutt’attorno. Come quel ponte sull’oscurità, dove gettare la vita in una notte di fiocchi di neve. Una nascita in cambio di un piccolo angelo che vola lontano non aggiusta i cuori spezzati da una tragedia. Ma se riuscisse nel suo diabolico quanto innocente intento infinite altre angosce saprebbe procurare. A second chance di Susanne Bier, già premio Oscar per In un mondo migliore (2010) e apprezzata regista danese di Non desiderare la donna d’altri (2004) e Una folle passione […]