-Perché un padre non sta al suo posto? -E’ l’unico padre venuto a cercare i suoi figli.       Novemila miglia e un solo bagaglio. L’orientamento. Un particolare tipo di bussola. Saper indovinare dov’è l’acqua. Joshua Connor, australiano, è quel che si suol dire, un rabdomante. E un padre. Disperato. Ha perso una moglie suicida. Distrutta dal dolore di tre figli dispersi in guerra. E’ il 1919 e il primo conflitto mondiale è finito da un anno. La turca Gallipoli è molto lontana dal Mallee, campagna sterminata di uno stato che coincide con un continente. Ma Joshua sa che […]