“Storia di una ladra di libri” sotto il nazismo: salvare la cultura è salvare l’umanità

  Le parole sono vita. Non mi perderai mai. Mi troverai nelle tue parole perché è lì che vivrò.         La signora con la falce, in realtà, non ha la falce. E nemmeno è una signora. Andatura lenta. Distinto. Cappotto e cappello. Si definisce la morte, ma in verità è altro. Il destino. Un uomo elegante che talvolta sposa la donna nerovestita. E intreccia con lei. Alla confluenza delle strade. Non sempre morte e destino camminano sottobraccio. Sono amici di strada. Bravacci di quartiere. Bizzosi e burloni. Lei non ha coscienza. Lui quasi sempre. Lei tronca esistenze. […]

  

I fratelli Coen e il postmodernismo

              Cinema e postmodernità. Discorsi affollati, talvolta perfino alluvionati, da un binomio che monopolizza temi e maniere. Manierismo cinematografico. Manierismo che accompagna questi anni a cavallo tra nuovo secolo e nuovo millennio. Teorizzazioni spesso sfuggenti o difficoltose, benché chiare nelle parole di molti studiosi. Linee di tendenza che emergono con chiarezza nel volume Joel e Ethan Coen (Marsilio, pp. 191, euro 12,50), curato da Giacomo Manzoli, docente di Storia del cinema a Bologna, che si compone di sei saggi di altrettanti autori più un’esaustiva panoramica iniziale sull’opera dei due fratelli americani dal loro esordio […]

  

Il blog di Stefano Giani © 2019