images-1imagesimages-2Unknown

Faccio quello che voglio Adolescenza nella banlieu. E neri anni verdi. Fatti di scuole abortite. Violenze. E identità esteriori, costruite davanti a uno specchio. Marième ha 16 anni e tanta voglia di apparire. Un grande desiderio di riscatto sociale. Voglia di affermazione. Mangiare il mondo a morsi. Divorarlo fino alle viscere. Storia di straordinaria emarginazione in una periferia che può essere ovunque. In qualsiasi città. Così come, in fondo, Marième a sua volta può essere qualsiasi sedicenne. Così uguale a tanti coetanei. Così diversa, a suo modo, per quel colore della pelle che – al di là di tutto – […]