Non è un voto contro di te. Mi servono quei mille euro.         L’esclusione votata a maggioranza. Espulsione all’unanimità. O quasi. Comunque espulsione. Dal mondo. Da un mondo. Dal suo mondo. Il debole cacciato. Rifiutato dalla comunità. Respinto. Con l’aggravante della crudeltà. E’ l’universo del lavoro in anni di crisi. La morte del pesce piccolo diventa salvezza per gli altri pesci dell’acquario. Tutti gli altri. L’acquario è il lavoro. Mistero di un microcosmo dove non ci si sceglie, ma ci si trova. Dove ci si sopporta. Forse. Dove si odia. Si invidia. Si augura la morte. Professionale. […]