“Le verità”, le false confessioni scritte da un’attrice al capolinea

images-1images-2images

Il passato e la memoria. Retrospettiva distorcente. Giudicare ciò che è stato ha i contorni di un profilo che una lente deformante ricostruisce con un disegno nuovo. È il tempo trascorso a cambiare valutazioni e interpretazioni. La fisionomia del sentimento e gli errori lasciati per strada vengono sottoposti a un esame che non ha precedenti, concluso da esiti in cui non sempre è facile riconoscersi. E Lumir (Juliette Binoche) non ha ritrovato se stessa nelle pieghe delle pagine di mamma Fabienne (Catherine Deneuve), una nota attrice al capolinea che scrive la sua autobiografia per compiacere il pubblico dei suoi ammiratori. […]

  

“Before midnight”, Amore litigarello

Quando mi capita di osservare persone che litigano, allora dico… sì, questa è una vera coppia.           Amore che semina. E raccoglie a metà. Amore salato. Amore piccante. Amore salace. Amore logorroico. Quando a venir travolti sono loro, i baci. Sommersi da un’alluvione di parole. Torrentizio fiume in piena fatto di verbi audaci. Sostantivi paradossali. Frasi ironiche, ma avvelenate. E significati contesi. Lame  che affondano nelle carni dilaniate del passato. Nel sangue del presente. Nell’angoscia del futuro. Before midnight di Richard Linklater è la terza puntata di una serie iniziata molto tempo addietro, precisamente nel 1995 […]

  

Il blog di Stefano Giani © 2019