Cinema e postmodernità. Discorsi affollati, talvolta perfino alluvionati, da un binomio che monopolizza temi e maniere. Manierismo cinematografico. Manierismo che accompagna questi anni a cavallo tra nuovo secolo e nuovo millennio. Teorizzazioni spesso sfuggenti o difficoltose, benché chiare nelle parole di molti studiosi. Linee di tendenza che emergono con chiarezza nel volume Joel e Ethan Coen (Marsilio, pp. 191, euro 12,50), curato da Giacomo Manzoli, docente di Storia del cinema a Bologna, che si compone di sei saggi di altrettanti autori più un’esaustiva panoramica iniziale sull’opera dei due fratelli americani dal loro esordio […]