Il valore più grosso sono il lavoro e la famiglia…         Anno del Signore 1977, Italia. Pieni anni di piombo. Maggio 2013, praticamente l’altro ieri. In mezzo, tre decenni e qualcosa più di un lustro. In sintesi, uno stralcio di vita. La nostra. Vita condivisa. Vicende sociali e politiche di un popolo di navigatori, poeti e santi. Benché, di ciascuna delle tre categorie, gli epigoni siano davvero rari. Quotidianità e quotidiane difficoltà viste dagli occhi modesti di uno come tanti. Uno dei tanti. Un mediano, per dirla con Ligabue. Uno di quelli che vince – casomai – […]