ciel2ciel1

Il leone getta un occhio distratto. Il nome è un vago riferimento al nulla del web. Dove ognuno si nasconde dietro il paravento di se stesso. Virtuale proiezione di un reale da nascondere. Volto presentabile del delitto che verrà. Maschera di un terrorismo vigliacco. Lusinghe matrimoniali e tanta voglia di morte. Odio inestinguibile da iniettare subliminale dietro il viso pacato del fidanzato che ammalia. Sonia ne finisce schiava. Il cordone ombelicale ha la faccia turpe di facebook e skype. Zucchero musulmano. Finisce nel vortice di quell’arabo sconosciuto che vuol fare di lei una kamikaze di Allah. Lei impara a odiare. […]