LE ULTIME COSE_SicLE ULTIME COSE (2)cose

Nuovi e vecchi poveri nel sottobosco della crisi. All’assedio dei nullatenenti si aggiungono le nuove forme di indigenza. Chi ha un lavoro, ma non riesce ad arrivare alla fine del mese. Chi è vivo ma non sa di essere morto. E chi è morto ma continua a vivere. Il Banco dei pegni in una giornata qualunque. Cuore di sofferenza. Lacrime asciutte su piccoli doni del tempo che fu. Ricordi di un amore consunto. Una Comunione sciupata. L’anniversario impolverato. La soffitta vintage con i suoi piccoli grandi tesori di ieri. Pezzi di storia di ciò che si è oggi. Il pozzo […]