Il sacrificio. Ecco quello che facciamo per le persone che amiamo         Quando uscì dal gruppo pensava di avere una famiglia felice. Vendette la batteria e regalò alla figlia un contrabbasso. Strano strumento, questo per uno che aveva fatto del rock la sua passione. Eppure Mia faticava a tenere i ritmi tirati e sostenuti di quell’ondata travolgente di decibel e ben più volentieri si accompagnava al classico. Quello che il padre non sapeva erano invece i programmi di un destino tutt’altro che benevolo. E dire che quella disgraziata serata era stata a suo modo una conquista. Mia […]